Giornata Europea della protezione dei dati personali: un’occasione speciale per scoprire come tutelare i tuoi dati

giovedì 28 Gennaio 2021

Home / Scuola / Giornata Europea della protezione dei dati personali: un’occasione speciale per scoprire come tutelare i tuoi dati

Il 28 Gennaio 1981 il Consiglio d’Europa introduce la Convenzione 108: il primo strumento giuridicamente vincolante a livello internazionale in relazione alla protezione dei dati personali. Oggi celebriamo il suo 40° anniversario, insieme alla 15° Giornata europea della protezione dei dati personali[1].

La Convenzione 108 nasce dal proliferare delle tecnologie dell’informazione e comunicazione negli anni ’60, con la conseguente esigenza di tutelare i dati trattati. Dunque, qual è il motivo fondamentale per la celebrazione del 28 Gennaio? Oggigiorno le nostre vite sono sommerse dai dati, provenienti dalle più svariate azioni: lavorare, comprare beni, andare dal dottore, navigare su Internet. Quest’ aspetto è tanto più cruciale nel momento attuale, in cui moltissime persone si sono trovate costrette a trasferire parte della propria vita sul mondo digitale. L’obiettivo della Giornata internazionale della protezione dei dati personali è migliorare la consapevolezza dei propri diritti in materia e rafforzare la comprensione di un aspetto fondamentale della nostra vita.

L’alfabetizzazione di dati digitali è un passo essenziale per un’efficace tutela dei nostri diritti, per promuovere forme di cittadinanza responsabile e favorire l’inclusione sociale. Sulla base di queste premesse, il progetto Erasmus+ D3- Developing Digital Data literacy intende supportare gli insegnanti in questo difficile compito, fornendo materiale didattico innovativo per la promozione della cittadinanza digitale. I partner del progetto stanno attualmente sviluppando un corso di formazione online per insegnanti, con l’obiettivo di incoraggiare l’uso consapevole dei dati digitali nella scuola secondaria.

La prima risorsa del progetto, lo Studio Comparativo Europeo, è disponibile gratuitamente online: https://cesie.org/media/D3-Comparative-Review-CESIE.pdf

Il Report offre un’analisi delle opportunità di alfabetizzazione dei dati digitali nell’istruzione secondaria.

Vorresti partecipare al corso di formazione? Per maggiori informazioni, contatta Simona Sglavo: simona.sglavo@cesie.org.

Sul progetto

D3 – Developing Digital Data literacy (D3) è co-finanziato da DG EAC, Erasmus+: Azione chiave- Partenariati strategici nel settore dell’istruzione scolastica.

Partner

Il progetto coinvolge 7 organizzazioni:

Per ulteriori informazioni

Contatta Simona Sglavo: simona.sglavo@cesie.org.

 

[1] CoE. Data Protection Day: https://www.coe.int/en/web/data-protection/data-protection-day

CESIE