CHOICE: Al via il progetto che promuove la scelta di carriere STEM tra i giovani

16 Marzo 2020Notizie, Scuola

L’Unione Europea sostiene lo sviluppo e l’aggiornamento dei sistemi di istruzione e formazione n, rispondendo alle esigenze di apprendimento permanente sulla base di approcci basati sull’innovazione.

Nell’ottica della creazione di una European Education Area, investire su conoscenze, abilità e competenze è essenziale per stimolare nei giovani europei la resilienza, la competitività, l’occupabilità e il superamento degli squilibri di competenze.

In linea con le iniziative e le politiche del l’UE sull’educazione alle cosiddette STEM, si è svolto il 20 e 21 febbraio a Palermo l’incontro di lanciodel progetto CHOICE – Increasing young people’s motivation to choose STEM careers through an Innovative Cross-disciplinary STE(A)M approach to education. Il progetto intende promuovere la scelta di carriere STEM da parte dei giovani attraverso un approccio orientato alla pratica, contribuendo così a produrre una forza lavoro in grado di affrontare le complesse sfide sociali dei prossimi anni.

Attraverso il coinvolgimento di insegnanti e studenti in un processo di apprendimento interdisciplinare dal basso, il progetto vuole facilitare la cooperazione e collaborazione tra scuole, istituti di istruzione superiore, imprese e istituzioni locali, in quanto parti interessate in grado di sostenere processi di riforma dei programmi STEM nelle scuole. Le scuole, sono state coinvolte già dalla prima fase del progetto, per assicurare un impatto maggiore sul target group, in particolare studenti e insegnanti.

Durante i due anni del progetto, si svilupperanno i seguenti risultati:

  • Rapporti nazionali su iniziative locali e regionali, buone prassi, attitudini degli studenti e approcci degli insegnanti rispetto all’educazione STEM
  • Raccolta di casi studio
  • Workshop di progettazione e sviluppo
  • Sessioni di formazione per insegnanti su approcci STE(A)M e creazione di un MOOC su educazione STE(A)M
  • Visite sul campo presso principali aziende e università specializzate in tema STEM
  • Tavole rotonde con decisori politici
  • Raccomandazioni politiche
  • CHOICE@SCHOOL: Strumento per la raccolta di buone pratiche
  • CHOICE@SCHOOL: Open day nelle scuole
  • Conferenza Internazionale a Bruxelles

Il primo incontro è stato ospitato dal CESIE, coordinatore del progetto, e ha visto la partecipazione di tutti i partner del progetto.

Nei prossimi mesi, i partner lavoreranno allo sviluppo di un rapporto europeo contenente una mappatura delle diverse realtà locali, buone pratiche e iniziative in campo STE(A)M che contribuiscono a colmare l’inadeguatezza delle competenze nell’attuale mercato del lavoro. Successivamente, verranno svolti dei Reflective Groups che coinvolgeranno manager aziendali, rappresentanti di istituzioni universitarie e rappresentanti delle autorità locali.

Il secondo incontro fra i partner del progetto si terrà il prossimo luglio ad Atene, Grecia.

Sul progetto

CHOICE – Increasing young people’s motivation to choose STEM careers through an Innovative Cross-disciplinary STE(A)M approach to education è un progetto Erasmus+ Azione Chiave 3: European Forward Looking Cooperation Projects in the fields of Education and Training.

Per ulteriori informazioni

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!