LISTEN: Storytelling per l’apprendimento con i migranti

venerdì 30 Novembre 2018

Home / Risorse / LISTEN: Storytelling per l’apprendimento con i migranti

LISTEN: Storytelling per l’apprendimento con i migranti

Report

Questo documento è il risultato dello sforzo congiunto di tutti i partner di LISTEN nella fase iniziale del progetto. Combina i risultati della ricerca nazionale e le interviste con gli educatori sull’apprendimento interculturale, lo storytelling e i relativi metodi di formazione, compresi esempi di buone pratiche e una panoramica degli attori del settore.

Il progetto LISTEN sviluppa un approccio di storytelling sostenibile per insegnanti, formatori e moltiplicatori, basato su concetti didattici e metodi trasferibili per i rifugiati. Includendo materiale didattico sulla registrazione e la trasmissione di storie, i rifugiati possono avere la possibilità di far sentire la loro voce, condividere le loro storie e contribuire attivamente alla loro integrazione nella società dei paesi di accoglienza. LISTEN si rivolge a professionisti e volontari come formatori, assistenti sociali, organizzazioni, fondazioni e associazioni che lavorano con rifugiati o migranti che hanno vissuto una migrazione forzata.

Categorie

Topic

  • Migrazione
  • Metodologie
  • Inclusione sociale
  • Comprensione interculturale
  • Abilità & competenze

Target

formatori, assistenti sociali, organizzazioni, fondazioni e associazioni che lavorano con rifugiati o migranti che hanno vissuto una migrazione forzata.

Info & contatti

DG di riferimento

Agenzia Nazionale (Germania), Erasmus+ Azione Chiave 2 Partenariati strategici – settore ADULTI

Unità

Visita il sito

DG di riferimento

Unità

Share on:

Il progetto

Per saperne di più

Categorie

Topic

Target

Info & contatti

E-mail

Visita il sito

SCORE – Buone pratiche dei progetti incentrati sull’inclusione delle donne immigrate e rifugiate attraverso lo sport

SCORE – Buone pratiche dei progetti incentrati sull’inclusione delle donne immigrate e rifugiate attraverso lo sport

Elenco di 15 buone pratiche per la partecipazione delle donne immigrate e rifugiate ad attività sportive già implementate in tutta Europa dai partner del progetto SCORE con l’obiettivo di evidenziare il ruolo chiave dello sport per le minoranze etniche e le comunità di immigrati nei paesi ospitanti, nonché per aumentare la consapevolezza sugli effetti positivi dell’attività fisica e promuovere l’uguaglianza di genere nello sport.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!