Alta formazione e Ricerca

Smart Rehabilitation 3.0: Promuovere la sostenibilità nell’edilizia attraverso la creazione di una nuova figura professionale

Smart Rehabilitation 3.0: Promuovere la sostenibilità nell’edilizia attraverso la creazione di una nuova figura professionale

Come possiamo soddisfare le nuove esigenze di un approccio più sostenibile nella gestione del patrimonio edilizio europeo?
Partner provenienti da cinque diversi paesi europei, Spagna, Italia, Cipro, Lituania e Irlanda, tra cui quattro università, hanno formato un’alleanza della conoscenza per rispondere a questa domanda tramite il progetto Smart Rehabilitation 3.0

CIM: Università e imprese rispondono alla sfida dell’innovazione con il Design Thinking

CIM: Università e imprese rispondono alla sfida dell’innovazione con il Design Thinking

Dal 9 al 13 dicembre 2019 più di 40 professionisti provenienti da 9 paesi europei hanno partecipato alla mobilità internazionale del progetto CIM a Palermo. Il training è stato organizzato dal CESIE in collaborazione con il CNR, Istituto per le Tecnologie Didattiche (ITD che ha messo a disposizione i propri spazi per il lavoro collaborativo di project manager, professori, ricercatori e consulenti del mondo del business, dell’università e del terzo settore. Il training è stato offerto da un team di esperti dell’Università di Duisburg Essen e blinc.

Sostenibilità, collaborazione istituzionale e digitalizzazione: i tre pilastri dell’università del futuro

Sostenibilità, collaborazione istituzionale e digitalizzazione: i tre pilastri dell’università del futuro

Il 23 e il 24 ottobre 2019 ha avuto luogo il Kick-off meeting del progetto che ha riunito tutti i partner a Montpellier, in Francia. Il meeting ha rappresentato la prima occasione di incontro e discussione riguardo le diverse responsabilità e ruoli dei singoli partner, le prossime attività, le sfide che riguardano l’adozione di pratiche eco-sostenibili capaci di apportare un notevole contributo alla riduzione dei costi energetici e al miglioramento della qualità della vita all’interno degli istituti di alta formazione.

Apprendere la creatività e l’innovazione nei luoghi di lavoro con il metodo CIM

Apprendere la creatività e l’innovazione nei luoghi di lavoro con il metodo CIM

Al fine di organizzare il programma di apprendimento, i partner di progetto si sono incontrati a Salonicco il 24 e 25 settembre 2019 per il secondo meeting del progetto CIM. Oltre a presentare i primi risultati del progetto, durante l’incontro i partner hanno avuto la possibilità di condividere il loro punto di vista ed esperienza sul tema della creatività e innovazione nell’ambito di due focus group.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!