ARARAT-AlicanteL’obiettivo più ampio del progetto ARARAT, incluso nell’ambito del Programma Tempus IV della CE, è quello di migliorare la connessione tra l’istruzione superiore e le esigenze del mercato del lavoro in continua evoluzione, attraverso la creazione e messa in atto di centri di cooperazione tra università ed imprenditoria in Armenia.

L’ultimo incontro ARARAT (tenutosi dal 20 al 24 luglio 2014, ed ospitato dall’Università di Alicante, Spagna), ha riguardato i principali sviluppi delle seguenti attività del progetto:

  • Creazione dello NULMN – Creazione di un Rete Nazionale Università-mercato del lavoro

È fondamentale sostenere un dialogo attivo tra gli stakeholder, in modo da risolvere i problemi di frammentazione che ostacolano lo sviluppo di un’istruzione superiore in Armenia. In tal modo, diventando parte dell’UMCU (Unità di cooperazione università-imprenditoria) in qualità di Università partner e mettendo insieme rappresentanti economici, studenti e associazioni professionali, le istituzioni governative della Repubblica dell’Armenia e l’ANQA creeranno infine la Rete Nazionale Università-mercato del lavoro (NULMN). La NULMN facilita le attività dell’UMCU e promuove l’interazione tra i diversi stakeholder, contribuendo a migliorare il servizio di formazione professionale offerto e a garantire la sua adeguatezza rispetto alle esigenze del mercato. Agli studenti verranno fornite le competenze e le conoscenze necessarie per riconoscere ed incontrare le esigenze del mercato del lavoro riguardanti la questione dell’occupazione.

  • Sviluppo di una banca dati e di strumenti adeguati

La banca dati ARARAT consentirà ai vari stakeholder di lanciare degli input che verranno raccolti e analizzati per rafforzare la cooperazione università-mercato del lavoro. La commissione locale armena effettuerà le ricerche attraverso:

  • questionari rivolti a laureati, ex alunni, datori di lavoro, studenti
  • questionari che raccolgono dati su laureati, ex alunni, datori di lavoro, studenti
  • Schemi per gruppi di discussione rivolti allo staff accademico, utilizzati per indagare le capacità professionali essenziali per una data qualifica.
  • Attuazione dell’ANQF

Una delle principali missioni riguardanti la cooperazione università-mercato del lavoro in Armenia è di rendere le qualifiche offerte dalle università adeguate alle esigenze del mercato del lavoro. Per questo, verrà elaborata una metodologia e una procedura per lo sviluppo di un quadro delle qualifiche settoriali (SQF) pianificata sulla base dell’ANQF (quadro per le qualifiche nazionali dell’Armenia), della metodologia CEDEFOP (2010) e delle buone pratiche utilizzate all’interno paesi dell’UE. Settori quali quello economico, informatico, tecnologico e istruzione verranno utilizzati per la fase pilota, dal momento che si tratta delle professioni più richieste in Armenia e che necessitano di essere riviste.

Visita il sito del progetto all’indirizzo www.ararattempus.org

Per ulteriori informazioni, contattare luisa.ardizzone@cesie.org


eu_flag_tempusIl progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.