L’obiettivo più ampio del progetto ARARAT, nell’ambito del programma comunitario Tempus IV, è quello di migliorare la rilevanza dell’istruzione superiore in Armenia allineandosi alle esigenze del mercato del lavoro in continua evoluzione attraverso la creazione e messa in atto di una innovativa cooperazione tra università ed imprenditoria. Gli obiettivi specifici mirano quindi ad aumentare le capacità delle università nella gestione efficace delle UMCU [University-Market Cooperation Units].

Il CESIE ha quindi ospitato a Palermo una settimana di formazione (8-12 aprile) in preparazione alla costituzione delle UMCU da istituire a breve presso le Università partner e pianificare il coordinamento delle Units attraverso un Network nazionale che promuova la cooperazione tra le università e l’imprenditoria regionale, il NULMN [National University – Labour Market Network]

I moduli formativi proposti dai partner europei sono stati relativi a:

  1. Stato dell’Arte
  2. Principi di gestione
  3. Cooperazione Università-mercato del lavoro. Esempi di buone prassi
  4. Obiettivi formativi e programmi di studio nel sistema di controllo di qualità
  5. Offerta formativa e questionari degli studenti nel sistema di controllo di qualità
  6. Considerazioni strategiche per lo sviluppo sostenibile. Cooperazione università-imprese
  7. Allineamento programmi di studio alle esigenze del mercato del lavoro. Caso di studio
  8. Centri universitari per studenti per la promozione all’impiego e lo sviluppo d’impresa
  9. Stimolare i collegamenti tra università ed impresa attraverso il trasferimento di conoscenza e tecnologie
  10. Coinvolgimento delle imprese nello sviluppo professionale nell’istruzione superiore.
  11. Coinvolgimento dei datori di lavoro per lo sviluppo dell’istruzione superiore professionale.
  12. Controllo di qualità delle UMCUs [cooperazione Università-mercato del lavoro].
  13. Progettazione delle UMCUs

Visita il sito di progetto, www.ararattempus.org.

Per maggiori informazioni sul progetto, invia un’email all’indirizzo research@cesie.org.