Vittime di violenza

TOLERANT – TransnatiOnal network for Employment integration of women vicTims of trafficking

TOLERANT – TransnatiOnal network for Employment integration of women vicTims of trafficking

Favorire la cooperazione e lo scambio transnazionali per accrescere l’integrazione lavorativa di donne vittime di tratta per sfruttamento sessuale. Favorire l’accesso di donne di vittime di tratta per sfruttamento sessuale a servizi specifici di supporto lavorativo....

CONVEY – Combattere la violenza e le molestie sessuali: coinvolgere i giovani nelle scuole nell’educazione digitale sugli stereotipi di genere

CONVEY – Combattere la violenza e le molestie sessuali: coinvolgere i giovani nelle scuole nell’educazione digitale sugli stereotipi di genere

Sviluppare approcci di educazione alla pari e alla presa di consapevolezza rispetto la violenza sessuale e le molestie contro le donne, formando i giovani sugli effetti degli stereotipi di genere e della sessualizzazione nei media digitali Educare e contribuire al...

ARRC – AZIONI PER IL CAMBIAMENTO: resistenza, recupero e nuove scelte per donne e minori vittime di violenza domestica

ARRC – AZIONI PER IL CAMBIAMENTO: resistenza, recupero e nuove scelte per donne e minori vittime di violenza domestica

Sviluppare e scambiare buone pratiche legate all’istituzione di servizi specializzati per garantire alle donne e ai minori un’opportunità di recupero e per ridurre il rischo di allontanamento dei minori Rendere autonome le donne vittime di violenza domestica,...

VIGILA ET PROTEGE – Ricerca e protezione dei minori non accompagnati con l’uso del S.I.S. II ‘lotta all’invisibilità’

VIGILA ET PROTEGE – Ricerca e protezione dei minori non accompagnati con l’uso del S.I.S. II ‘lotta all’invisibilità’

Combattere il fenomeno dei minori “invisibili”, ovvero dei minori non accompagnati che fuggono dai centri di accoglienza e per i quali non viene fatta richiesta di rimpatrio, migliorando i sistemi SIS (Sistema Informativo Schengen) Identificare buone pratiche...

Behind the doors – Violence against women in EuroMed area

Behind the doors – Violence against women in EuroMed area

Behind the doors – Violence against women in EuroMed area

ObiettiviAttivitàPartnerInfo e contatti

  • Sensibilizzare i partecipanti sulle questioni sul genere e come queste influenzano la crescita delle nostre società europee e mediterranee al giorno d’oggi
  • Rafforzare la conoscenza dei partecipanti sulla situazione delle donne nei paesi dell’EuroMed ed informare circa le diverse espressioni di violenza di cui le donne sono oggetto
  • Individuare i problemi comuni dei paesi europei e mediterranei e sviluppare delle strategie sinergiche per sconfiggerli
  • Migliorare gli scambi tra le persone provenienti da diversi contesti e riunire diverse culture e tradizioni
  • Migliorare la qualità e gli impatti dei progetti per i giovani (progetti Gioventù)

  • TC raccolta di 30 partecipanti dalla regione dell’EuroMed
  • Spiegazione dei quadri politici, economici e culturali dell’EuroMed
  • Presentazione delle varie forme di violenza contro le donne presenti nella zona EuroMed (violenza domestica, crimini d’onore, mutilazione sessuale, tratta ecc.) e la loro presenza geografica – movimento delle specificità culturali
  • Gruppi di riflessione sull’origine di queste violenze
  • Sviluppo delle strategie interculturali per combattere queste violenze
  • Presentazione del programma Youth in Action e della rete EuroMed Gender Connection
  • Preparazione di nuovi progetti per i giovani focalizzati sulle Questioni di Genere e sulla lotta alla violenza

  • Coordinatore: CESIE (Italia)
  • EuroMed Movement (Malta)
  • CIENA (Portogallo)
  • Generating Ideas (Estonia)
  • Young Moretz Yachad (Israele)
  • EU Activities Center (Turchia)
  • Arab Forum for Cultural Interaction (Giordania)
  • DEMOCRACYCREW (Svezia)
  • SDA – Sustainable Development Association (Egitto)

Date di realizzazione progetto: 01/04/2007 – 30/09/2007

DG di riferimento: DG EAC, Programma Gioventù in Azione – 3.1 Cooperazione con i paesi limitrofi all’Unione Europea

Contatto: marie.marzloff@cesie.org


NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!