Migrants take Care (MtC)

Migrants take Care (MtC)

Obiettivi Migliorare l’inclusione sociale delle persone con un background migratorio, da un basso livello di istruzione e con scarse opportunità lavorative, attraverso un’istruzione e una formazione adeguata alle loro esigenze in materia di cultura,...
Youth Workers+: Online Training Courses for E+ Youth Workers

Youth Workers+: Online Training Courses for E+ Youth Workers

Objectives To achieve relevant and high-quality skills and competences for youth workers through innovative approaches with ETS model of competences, intercultural – virtual – community of 4 non-formal networks of learning and innovative inter – connection between...
ABC – Anti-Bullying Certification

ABC – Anti-Bullying Certification

Obiettivi Aumentare la sicurezza nelle scuole secondarie nei confronti degli studenti, in particolare nei confronti delle minoranze Supportare il corpo docente nello sviluppo di competenze per la gestione di conflitti, atti di bullismo, casi di esclusione sociale e...
SHANARANI

SHANARANI

Obiettivi Supportare gli operatori giovanili nel loro lavoro, adattando e promuovendo buone pratiche sulle questioni di genere e la prevenzione di stereotipi di genere. Aumentare la partecipazione e l’interesse dei giovani, sviluppando metodologie innovative e...
EUROPE – Ensuring Unity and Respect as Outcomes for the People of Europe

EUROPE – Ensuring Unity and Respect as Outcomes for the People of Europe

EUROPE – Ensuring Unity and Respect as Outcomes for the People of Europe

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Promuovere l’inclusione sociale, la tolleranza, la non discriminazione e gli altri fattori che prevengono la violenza nelle scuole attraverso il Quiet Time, un approccio innovativo che utilizza tecniche di Meditazione Trascendentale
  • Adattare e trasferire le buone prassi sperimentate in 3 Paesi (Paesi Bassi, Svezia e Portogallo), individuando scuole frequentate da studenti che appartengono a minoranze, da giovani socialmente svantaggiati e immigrati
  • Favorire il ruolo dell’istruzione nella prevenzione del bullismo e del radicalismo, promuovendo la comprensione interculturale, la coesione sociale e il rispetto reciproco

  • Analisi dello Status Quo, il metodo Quiet Time e la preparazione del partenariato per l’applicazione del metodo
  • Implementazione del programma Quiet Time nelle scuole in un contesto Europeo
  • Visita di studio nelle due scuole, in Inghilterra e nei Paesi Bassi, dove i partner hanno già sperimentato le buone prassi, con il coinvolgimento delle autorità didattiche che sostengono il progetto, del personale scolastico e degli studenti

  • Articoli scientifici pubblicati in giornali specializzati e siti web, presentati in convegni e seminari
  • Manuale delle buone prassi e piano di azione a sostegno dei policy makers nell’implementazione del Quiet Time in altri contesti
  • Creazione di altre strutture di supporto, tra cui un Centro Europeo di Esperti nell’implementazione del Quiet Time

  • Coordinatore: Fondazione Hallgarten Franchetti – Centro Studi Villa Montesca (Italia)
  • Stichting Hogeschool Utrecht [Utrecht University of Applied Sciences] (Paesi Bassi)
  • Universidade do Algarve (Portogallo)
  • Agrupamento de Escolas João de Deus [Teacher Training Centre] (Portogallo)
  • Maharishi School Trust Limited (Regno Unito)
  • Stichting Maharishi Onderwijs Nederland (Paesi Bassi)
  • Maharishi Foundation England (Regno Unito)
  • APEJAA – Associação de Pais e Encarregados de Educação da Escola João Afonso De Aveiro (Portogallo)
  • Cooperativa Cultural Ciencia Tecnologia Vedica Maharishi, CCCT (Portogallo)
  • MIKI – SVERIGE [Maharishi Institut for Kreativ Intelligen] (Svezia)
  • Stichting Maharishi Vedisch Instituut (Svezia)
  • CESIE (Italia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 31/12/2016 – 30/12/2018

DG di riferimento: DG EAC, Erasmus+ Key Action 3 – Initiatives for policy innovation – Social inclusion through education, training and youth

Contatto: CESIE: ruta.grigaliunaite@cesie.org

http://www.europe-project.org/


E-PODS – onlinE PrOfessional Development in Second chance Education

E-PODS – onlinE PrOfessional Development in Second chance Education

Obiettivi Promuovere l’integrazione europea dello sviluppo professionale di docenti e formatori nell’istruzione della seconda opportunità Creare un database organico ed evolutivo che metta in rete strumenti, scuole, docenti, formatori e beneficiari Risultati Comunità...
WELCOME – Welcome to Universities and Higher education

WELCOME – Welcome to Universities and Higher education

WELCOME – Welcome to Universities and Higher education

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Migliorare ed estendere l’offerta di opportunità nell’alta formazione per i rifugiati e quindi facilitare l’accesso all’istruzione superiore
  • Garantire la trasparenza e il riconoscimento di competenze e qualifiche per facilitare apprendimento,
    occupabilità e mobilità del lavoro
  • Attenzionare gli istituti per l’educazione degli adulti, impegnati nella determinazione di competenze,
    qualifiche e nell’orientamento previo inizio del percorso formativo, – e Centri di alta formazione e università
    di scienze applicate che cooperano con gli istituti di educazione degli adulti per promuovere l’accesso e la
    transizione verso l’istruzione di terzo livello


Corsi intensivi per educatori attraverso laboratori e visite di studio per condividere e imparare dalle buone
pratiche e dal confronto sulle azioni e metodologie applicate dalle organizzazioni partner:

  • VNB: controllo competenze, qualificazione, orientamento all’AMIF e in Università (Bassa Sassonia
    e Kiron)
  • uniT: lavoro creativo e artistico durante il percorso formativo (orientamento, portfolio delle
    competenze), progetti per rifugiati e richiedenti asilo nelle università austriache (More) e
    collaborazione con l’Università di Scienze Applicate FH Joanneum
  • CESIE: approccio creativo e artistico nel proprio lavoro di tutoraggio, valutazione delle
    competenze, qualificazione e orientamento. Progetti di cooperazione con l’Università di Palermo
  • CARDET: esperienza nell’e-learning, progetti di cooperazione con l’Università di Nicosia
  • VIFIN: esperienza nella strutturazione di corsi di lingua online. VIFIN coopera anche con il
    Comune di Vejle, università danesi e aziende per SMART U (smart-u.dk), dove è possibile per gli
    impiegati comunali e i residenti seguire corsi universitari e di formazione online

  • Laboratori studio WELCOME: le visite verranno integrate nel lavoro del partenariato e i risultati distribuiti a stakeholder rilevanti a livello politico e amministrativo
  • Materiale educativo WELCOME

  • Coordinatore: uniT – Verein für Kultur an der Karl-Franzens-Universität Graz (Austria)
  • VIFIN – Videnscenter for Integration (Danimarca)
  • VNB – Verein Niedersächsischer Bildungsinitiativen e.V. (Germania)
  • CARDET Centre for Advancement of Research and Development in Educational Technology Ltd (Cipro)
  • CESIE (Italia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date realizzazione progetto: 01/10/2016 – 30/09/2018

DG di riferimento: DG EAC, Erasmus+ Azione Chiave 2 Partenariati strategici – settore ADULTI

Contatto: CESIE: giulia.tarantino@cesie.org

https://welcometouniversities.wordpress.com/


SymfoS – Symbols for success

SymfoS – Symbols for success

Obiettivi Attivare miglioramenti sostanziali nel sistema dell’orientamento all’istruzione e alla carriera per giovani svantaggiati in Europa mediante l’attuazione di un metodo di consulenza innovativo che utilizza set di simboli Fornire un efficace supporto nella...