SAFE – Senior′s Anti-Fake Education

Home » Progetti » Adulti » SAFE – Senior′s Anti-Fake Education

Un nuovo approccio all’alfabetizzazione digitale attraverso il pensiero critico.

Contesto

Molti utenti di Internet non sono pienamente in grado di distinguere le informazioni vere da quelle false. Hanno difficoltà a cercare fonti valide, spesso si limitano a consumare informazioni senza affrontarle criticamente. Diversi studi hanno esplorato le differenze generazionali nel consumo di fake news. Sebbene persone di tutte le età possano credere alle fake news, gli studi hanno dimostrato che gli adulti più anziani sono più vulnerabili dei giovani a credere e condividere fake news e disinformazione digitale.

Obiettivi

  • Sostenere l’inclusione digitale migliorando l’alfabetizzazione mediatica e le capacità di pensiero critico delle persone anziane (65+).
  • Fornire alle e ai docenti degli adulti competenze professionali utili e metodi orientati all’azione, al fine di aiutare le e i loro discenti a sviluppare la capacità di riconoscere la disinformazione su internet e sui social media.
  • Applicare principi didattici e metodologici all’insegnamento delle competenze digitali che tengano conto dell’età delle e dei discenti anziani per promuovere e facilitare la loro partecipazione ad opportunità di apprendimento permanente

Attività

  • Analizzare il contesto, le reti di persone e le attività svolte all’interno della comunità locale in materia di competenze digitali e fake news, conducendo interviste e producendo una ricerca basata su fonti bibliografiche.
  • Sviluppare un programma e il relativo materiale didattico sul tema delle fake news rivolto a docenti che lavorano con discenti anziani.
  • Condurre una serie di workshop rivolti direttamente alle e ai discenti anziani (65+) che vogliono potenziare le loro competenze digitali e capacità di pensiero critico riguardo alle fake news trovate su internet.
  • Stimolare le comunità locali a imparare, discutere e comprendere l’importanza delle competenze digitali e del riconoscimento delle fake news attraverso il SAFE Learning and Information Hub.

Risorse

  • Rapporto Transnazionale basato sulla ricerca effettuata in Austria, Cipro, Germania, Grecia, Italia e Slovenia sulla formazione delle persone in età avanzata contro le notizie false.”
  • Il programma di formazione rivolto al personale docente di SAFE: un programma e il relativo materiale didattico rivolto a docenti che insegnano a discenti anziani (65+).
  • I workshop di SAFE sulle fake news: una serie di laboratori rivolti direttamente a persone anziane (65+) desiderose di sviluppare le loro competenze digitali e la loro capacità di pensiero critico per distinguere le fake news su internet.
  • Il SAFE Learning and Information Hub: una piattaforma di apprendimento online, un archivio di informazioni e uno strumento di networking per discenti anziani e docenti degli adulti.

Impatto

  • 150 persone anziane saranno direttamente coinvolte nelle fasi di ricerca, sviluppo e gestione del progetto;
  • 100 docenti degli adulti parteciperanno direttamente alle fasi di ricerca, sviluppo e sperimentazione del progetto;
  • 120 persone prenderanno parte agli eventi divulgativi che si terranno in Slovenia, Austria, Germania, Grecia, Italia e Cipro;
  • Maggiore consapevolezza dell’importanza e dei benefici dell’alfabetizzazione digitale e del pensiero critico per l’inclusione digitale delle persone anziane;
  • Conoscenze, abilità e competenze relative all’utilizzo di approcci didattici che tengano conto dell’età delle e dei discenti per promuovere l’alfabetizzazione digitale e il pensiero critico delle persone anziane;
  • Acquisizione di conoscenze che permettano di distinguere tra notizie “vere” e “false”;
  • Maggiore capacità di servirsi di internet anche fra le persone considerate “immigrate digitali”;
  • Maggiore capacità di produrre contenuti online.

Partner

Il progetto

SAFE – Senior′s Anti-Fake Education

Numero di progetto

KA220-ADU-108C4C3C

Data di attuazione

28/02/2022 - 27/06/2024

Istituzione Finanziatrice

DG EAC, Erasmus+: Azione chiave 2, Partenariati di cooperazione per la formazione degli adulti.

Categorie

Unità

Info & contatti

E-mail

antonio.dolcemascolo@cesie.org

Visita il sito

https://www.safeseniors.eu/

    Segui il progetto in azione

      CESIE ETS