INTELed: INnovative Training via Embodied Learning & multi-sensory techniques for inclusive EDucation

Home » Progetti » Innovazione nell'educazione » INTELed: INnovative Training via Embodied Learning & multi-sensory techniques for inclusive EDucation

Obiettivi

  • Offrire agli insegnanti strumenti didattici interattivi e multisensoriali per rispondere alle esigenze formative degli allievi con bisogni educativi speciali (BES).
  • Sviluppare un metodo formativo per insegnanti sulla base della teoria dell’apprendimento esperienziale e dell’apprendimento incarnato (embodied learning).
  • Creare una comunità di pratiche intorno a INTELed per apportare cambiamenti ai percorsi formativi per gli insegnanti.

Attività

  • Sviluppo del metodo di formazione INTELed per insegnati per integrare strumenti interattivi e multisensoriali all’attività didattica.
  • Risorse educative e seminari formativi per insegnanti sensibili ai bisogni educativi speciali.
  • Valutazione dell’efficacia del metodo INTELED in termini di competenze acquisite dagli insegnanti e inclusione degli alunni con bisogni educativi speciali nelle classi.
  • Promozione del metodo INTELed nei Paesi partner.
  • Raccolta buone pratiche sull’uso del medoto INTELed nelle classi.
  • Adozione dell’approccio INTELed a livello internazionale.

Risultati

  • Stato dell’arte nell’educazione e formazione dei docenti.
  • Metodo INTELed basato sulle risorse ICT multi-sensoriali
  • Buone Pratiche del metodo INTELed

Partner

Il progetto

INTELed: INnovative Training via Embodied Learning & multi-sensory techniques for inclusive EDucation

Numero di progetto

Data di attuazione

01/11/2017 – 31/10/2019

Istituzione Finanziatrice

DG EAC, Erasmus+ Azione chiave 2: Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche

Categorie

Unità

Scuola

Info & contatti

E-mail

stefania.giambelluca@cesie.org

Visita il sito

https://www.inteled.org/

    Segui il progetto in azione

      My Elections – My EU!

      My Elections – My EU!

      My Elections – My EU! mira a rafforzare l’impegno civico e la cittadinanza attiva dei giovani attraverso metodi artistici, ad accrescere le loro capacità creative e giornalistiche, ad aumentare la loro autostima e a dare voce ed esprimere le loro richieste e opinioni politiche sui temi caldi della crisi climatica e della migrazione ai loro nuovi rappresentanti a Bruxelles.

      CESIE