L’artigianato come strumento di condivisione fra culture: MyHandScraft all’evento finale del progetto “Recycle in Fashion”

lunedì 19 Luglio 2021

Home / Migrazione / L’artigianato come strumento di condivisione fra culture: MyHandScraft all’evento finale del progetto “Recycle in Fashion”

Mercoledì 14 luglio il CESIE ha presentato il progetto MyHandScraft – Migrants’ Hands and Skills to Create a Future Track durante l’evento conclusivo del progetto Rinf – “Recycle in Fashion”, finanziato dall’Anna Lindh Foundation, volto a facilitare la condivisione di esperienze e buone pratiche tra i paesi EuroMed e mostrare l’impatto positivo del dialogo interculturale, promuovendo un nuovo modello di business etico nel settore moda.

L’evento, svoltosi presso il Museo Archeologico A. Salinas a Palermo, ha visto la partecipazione di numerosi stakeholder locali, fra i quali i rappresentanti delle organizzazioni partner del progetto (ComeUnaMarea Onlus, Italia, organizzatore dell’evento, Gozoor Cultural Development, Egitto e Centre for Design Research, Slovenia) che hanno presentato le produzioni di moda realizzate nel corso del progetto, il presidente di ALAB Associazioni Liberi Artigiani/Artisti Balarm, rappresentanti di realtà di spicco nel settore della moda e dell’artigianato come DressYouCan e la Sartoria Sociale, e alcuni rappresentanti politici ed istituzionali (l’assessore Politiche Giovanili e Scuola del Comune di Palermo e una rappresentante della Sovrintendenza del Mare).

Viste le sinergie individuate fra il progetto RinF e il progetto MyHandScraft, entrambi volti a valorizzare l’artigianato come strumento di condivisione fra culture diverse, il CESIE ha avuto modo di presentare il progetto ai partecipanti che presenziavano all’evento, mostrando i principali risultati e prodotti, e illustrando il lavoro svolto nei 30 mesi di implementazione del progetto. Inoltre, sono state distribuite alcune brochure cartacee volte a rendere più facilmente accessibile ai partecipanti la Piattaforma di E-Learning del progetto e tutte le risorse ivi accessibili.

A proposito di MyHandScraft

MyHandScraft – Migrants Hands and Skills to Create a Future Track è un progetto finanziato dal programma Erasmus +: Azione Chiave 2 – Partenariati Strategici nel settore dell’educazione degli adulti.

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto, visita la piattaforma e seguici su Facebook.

Contatta Francesca Vacanti: francesca.vacanti@cesie.org.

CESIE