Gestire la diversità nel mondo del lavoro coinvolgendo le comunità locali

lunedì 28 Settembre 2020

Home / Migrazione / Gestire la diversità nel mondo del lavoro coinvolgendo le comunità locali

Come preparare meglio i professionisti a gestire la diversità nel loro lavoro con gli immigrati recentemente arrivati? Di quali competenze hanno bisogno? Come aumentare la consapevolezza su questi temi e coinvolgere maggiormente le comunità locali?

Queste sono alcune delle domande a cui DICE ha voluto trovare risposta in questi ultimi due anni.

Il progetto ha chiuso il suo percorso venerdì 18 settembre scorso presso Moltivolti, uno spazio di coworking sociale e ristorante etnico situato nel cuore del centro storico di Palermo “Ballarò”.

L’evento finale in Italia ha permesso alle persone presenti di scoprire le risorse create dal progetto, tra cui il Manuale del corso DICE per i professionisti che lavorano con gli immigrati, la piattaforma di e-learning DICE e la Guida DICE sui metodi di validazione, ma anche di condividere le proprie idee e discutere nuovi approcci al coinvolgimento della comunità.

Al centro dell’evento c’è stata la presentazione della campagna di sensibilizzazione sui social media del progetto “Roll the DICE!”, in cui tre giovani immigrati che vivono a Palermo condividono una parte delle loro storie personali, per costruire un ponte verso chi non conosce le differenze culturali o le singole storie che stanno dietro al fenomeno “migrazione”. Con una partecipazione speciale di due dei tre ragazzi nei video, che hanno colto l’occasione per condividere il loro personale punto di vista sulle migrazioni in Italia, il pubblico locale è stato coinvolti in una discussione su come stimolare un più ampio coinvolgimento della comunità. Questo workshop ha avuto come obiettivo la ricerca di idee innovative per creare delle società più inclusive e tolleranti.

In questo modo, l’evento finale DICE ha posto le basi per future collaborazioni e nuove iniziative locali ed europee nel campo della gestione della diversità, dell’inclusione sociale, della cittadinanza attiva e dell’empowerment di tutti gli attori della migrazione e delle nostre comunità.

Sul progetto

DICE – Diversità Inclusione Cittadinanza Empowerment è finanziato dal programma Erasmus+, Azione Chiave 2: Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche – Partenariato Strategico nel ambito dell’Istruzione e della Formazione Professionale (VET) e avrà la durata di due anni.

Partner

Il partenariato del progetto coinvolge 5 organizzazioni:

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto.

Contatta paula.goltzsche@cesie.org

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!