3STEPS come laboratorio di cittadinanza inclusiva, permanente e attiva

lunedì 30 Maggio 2022

Home / Migrazione / 3STEPS come laboratorio di cittadinanza inclusiva, permanente e attiva

La scuola rimane il principale luogo di apprendimento e una classe inclusiva è lo spazio in cui tutti gli studenti e le studentesse possono godere del diritto all’educazione e il rispetto del diritto alla non- discriminazione.

È un luogo dove chiunque abbia bisogni anche speciali può essere inclusi nell’apprendimento da insegnanti capaci di andare incontro alle necessità dell’individuo.

Educazione inclusiva è essere comunità educante. Inclusivo è un ambiente dove tutte le unicità del singolo vengono valorizzate così da dare a tutti e tutte pari possibilità di crescita personale e professionale in un sistema giusto in grado di prendersi cura di tuttз lз cittadinз e di andare oltre la propria lente culturale che è caratterizzata, spesso, da stereotipi, pregiudizi e razzismi.

Durate aprile e maggio con il progetto 3STEPS – Promuovere l’educazione e l’inclusione di studenti immigrati e richiedenti asilo e assieme a docenti e mentors abbiamo condotto una serie delle attività con ragazzi e ragazze che provengono da paesi diversi per supportarli nei percorsi scolastici e nella acquisizione delle competenze di base che servono in tutte le fasi della vita personale e professionale.

Con un gruppo così eterogeneo di ragazzi e ragazze abbiamo sperimentato le attività di alfabetizzazione, matematica e competenze digitali. Queste attività puntano a rinforzare le loro conoscenze relative mercato del lavoro e sono di supporto per valutare le loro possibilità professionali. Inoltre si tratta di attività che aiutano a sviluppare sensibilità culturale per una migliore relazione e che incoraggiano la partecipazione sociale dei giovani e delle giovani migranti e richiedenti asilo.

Abbiamo confermato che innanzitutto è la scuola che deve essere al centro di un patto sociale in cui le istituzioni pubbliche e private, il terzo settore, lз insegnanti, gli studenti e le studentesse, lз professionistз, le famiglie lavorino assieme per rendere l’educazione un laboratorio di cittadinanza inclusiva, permanente e attiva.

Il progetto 3STEPS, co-finanziato dal programma Erasmus+ della Unione Europea, mira ad implementare le due buone pratiche dei corsi base di insegnamento e formazione di gruppo al fine di essere introdotti nei sistemi educativi dei paesi partner e fornire corsi di alfabetismo, abilità di calcolo, lingua e capacità digitali a giovani immigrati e richiedenti asilo.

A proposito di 3STEPS

3STEPS – Promuovere l’educazione e l’inclusione di studenti immigrati e richiedenti asilo è un progetto cofinanziato da EACEA – Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura – Programma Erasmus+, Azione chiave 3: Sostegno alle riforme delle politiche.

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto, visita il sito web 3steps.eu e seguici su Facebook.

Contatta Ruta Grigaliunaite: ruta.grigaliunaite@cesie.org.

CESIE