EFC – Linee guida: Migliorare le attività di mobilità

Le Linee guida “Migliorare le attività di mobilità: SVE e Job shadowing” sono il principale prodotto del progetto di capacity bulding “Gender equality through global capacity building” (Erasmus+, KA2).

Le linee guida introducono le caratteristiche generali di due attività di mobilità previste dal programma Erasmus+: SVE e Job shadowing. Tali pagine sottolineano le più importanti fasi e raccomandazioni da tenere in considerazione prima della realizzazione di queste attività con lo scopo di evitare e/o superare facilmente eventuali problematiche. Inoltre sono presenti alcuni esempi di metodi non formali utilizzabili con giovani soprattutto donne, utili ad acquisire nuove conoscenze e competenze soprattutto nel campo dell’uguaglianza di genere.

Le linee guida sono rivolte ad operatori giovanili ed organizzazioni che lavorano con progetti Erasmus+ che includono attività di mobilità tra paesi europei e non.

Target: NGOs, operatori giovanili