SAFER: Sorridiamo TUTTI allo stesso modo

venerdì 31 Gennaio 2020

Home / Diritti e Giustizia / SAFER: Sorridiamo TUTTI allo stesso modo

Perché è importante parlare di genere, uguaglianza di genere e violenza di genere sin dalla tenera età? Chi dovrebbe essere coinvolto per raggiungere l’uguaglianza di genere? Bambini? Genitori? Insegnanti? Decisori politici?

Secondo SAFER, tutti! Durante i mesi di ottobre e novembre 2019 e gennaio 2020, bambini della scuola primaria, insegnanti, genitori e decisori politici hanno celebrato l’uguaglianza di genere attraverso la campagna di sensibilizzazione di SAFER.

Il 10 ottobre 2019 ha avuto luogo una prima serie di eventi di sensibilizzazione presso il Giardino Botanico di Palermo durante la rassegna “Scuola ed Europa: alleanze educative per promuovere l’uguaglianza e l’eccellenza” organizzate dal CESIE per insegnanti e decisori politici. Il risultato è stato molto positivo e la partecipazione ha aperto la strada a discussioni proficue insieme al valutatore esterno di SAFER. L’evento è stato trasmesso in streaming live su Facebook al seguente link.

A seguire, l’11 ottobre si è tenuta la giornata “Abbraccia l’uguaglianza ora!” per bambini e genitori, presso il Centro Diaconale “La Noce” – Istituto Valdese di Palermo. Mentre i genitori discutevano dell’importanza di una pedagogia sensibile alle questioni di genere, più di ottanta bambini hanno partecipato a seminari di danza, acro-yoga e creatività, provando diverse attività sull’uguaglianza e l’inclusione di genere.

Al fine di ampliare la portata dei risultati di SAFER, nel gennaio 2020 è stata organizzata una seconda serie di eventi. L’evento per genitori “Sostiene l’uguaglianza a casa” si è tenuto l’11 gennaio presso un centro culturale locale, “Le Guggiole”, eha permesso di tirare fuori interessanti riflessioni sugli stereotipi di genere e su ciò che viene trasmesso e atteso dai figli.

Il 14 gennaio ha avuto luogo l’incontro con i decisori politici, che ha avuto la possibilità di esaminare tutti i materiali didattici e i risultati del progetto SAFER, comprese le raccomandazioni politiche.

Infine, il 16 e 30 gennaio si è tenuto un evento di due giorni, “Approccio positivo per l’uguaglianza di genere” per gli insegnanti della scuola elementare e primaria I.C.GIOVANNI XXIII-PIAZZI di Palermo. I partecipanti hanno mostrato grande interesse e motivazione nel discutere le sfide che loro e i loro studenti affrontano in relazione alla parità di genere.

Dai un’occhiata ad alcuni dei momenti più belli!

Sul progetto

SAFER – Systematic Approaches for Equality of gendeR è co-finanziato dal programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza della Commissione Europea ed è nato per prevenire e combattere la violenza di genere, promuovendo un approccio basato sulla psicologia positiva e sull’educazione del carattere dei bambini e delle bambine attraverso lo sviluppo di materiali e formazione degli insegnanti.

Partner

Il partenariato di progetto si compone delle seguenti organizzazioni:

Per ulteriori informazioni

Se vuoi prender parte alle attività del progetto o desideri semplicemente ricevere maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare Cloé Saint-Nom, cloe.saintnom@cesie.org 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!