YOPEVA presentato al Parlamento Europeo: un nuovo modello per l’inserimento lavorativo giovanile

lunedì 2 Gennaio 2023

Home / Giovani / YOPEVA presentato al Parlamento Europeo: un nuovo modello per l’inserimento lavorativo giovanile

Supportare le persone giovani non impegnate in un percorso di formazione o lavorativo: da questo principale obiettivo è nata l’esigenza di creare un modello di inserimento lavorativo giovanile pratico per favorire l’accesso al mondo del lavoro.

Com’è nato il modello YOPEVA per l’inserimento lavorativo giovanile?

Il modello YOPEVA è un modello di inserimento lavorativo rivolto a giovani che non lavorano e che non sono impegnati in un percorso formativo, e permette loro di acquisire competenze utili al mercato del lavoro. Il modello è innovativo perché offre al giovane l’opportunità di formarsi e allo stesso tempo avere un contratto di lavoro, prevendendo la collaborazione tra terzo settore, aziende e pubblica amministrazione.

Le legislazioni dei vari Paesi europei non sono omogenee e, per questo, i partner hanno condotto ricerche apposite con il supporto dei loro stakeholders, in modo tale da avere una chiara panoramica di quali elementi possono essere attuati a livello locale e regionale.

Il 17 novembre abbiamo presentato il modello al Parlamento Europeo.

L’evento svolto è stato di grande rilievo, in quanto sono stati coinvolti alcuni membri del Parlamento, gli stakeholders, provenienti da diversi paesi europei e i beneficiari che hanno preso parte al progetto nella sua prima edizione in Brasile. La loro testimonianza è stata di grande ispirazione e ha mostrato i risultati tangibili e l’impatto che il modello ha avuto nella sua prima edizione oltre Atlantico.

Cosa ne sarà del modello YOPEVA?

L’obiettivo della presentazione del modello YOPEVA in Parlamento era quello di divulgare i risultati ottenuti con la speranza che possa ricevere finanziamenti ed essere implementato a livello europeo.

Portare il progetto all’interno di un luogo istituzionale di così alto rilievo, è stato sicuramente un’occasione importante per far conoscere il progetto e le differenze legislative presenti in ogni paese partner che permettono totalmente, o parzialmente, l’applicazione a livello locale e regionale.

Si conclude così il lavoro di due anni, con l’augurio che questo modello possa trovare spazio di applicazione sul territorio siciliano.

A proposito di YOPEVA

YOPEVA – Young People with Values è un progetto co-finanziato dal programma Erasmus+, Azione chiave 3, Support for policy reform.

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto, visita il sito https://yopeva.eu/ e seguici su FacebookLinkedIn Instagram.

Contatta Giorgia Marinelli: giorgia.marinelli@cesie.org.

CESIE