Gestione di progetti di mobilità: corso di formazione online per operatori giovanili

venerdì 3 Marzo 2017

Home » Giovani » Gestione di progetti di mobilità: corso di formazione online per operatori giovanili

Le organizzazioni giovanili che lavorano nel settore della progettazione europea hanno bisogno che i loro operatori acquisiscano nuove competenze e conoscenze per poter gestire al meglio i progetti di mobilità europea rivolti ai giovani. Con questo obiettivo, si è tenuto a Lille in Francia dal 26 al 27 gennaio l’ultimo incontro del progetto E2MP, European Mobility Project Management Platform.

Durante la prima giornata di lavori, i partner del progetto – provenienti da Francia, Regno Unito, Polonia e Italia  – hanno perfezionato i contenuti dei moduli e gli allegati ideati per la piattaforma online. Inoltre, i partner hanno approvato e concordato sulla versione finale delle linee guida per gli operatori giovanile su “Orientamento professionale e l’inclusione dei giovani con minori opportunità in esperienze di mobilità europee”. Successivamente, il capofila del progetto ha presentato la piattaforma online, che sarà presto disponibile in quattro lingue inglese, francese, polacco e italiano. Nel corso dell’incontro, i partner hanno avuto l’opportunità di testare la versione in inglese, che sarà modificata sulla base dei loro commenti e delle loro indicazioni.

Il giorno successivo, si è discusso, invece, del video introduttivo che sarà caricato sulla piattaforma online per spiegarne le modalità di utilizzo.

La piattaforma virtuale sarà presentata in tutti i Paesi partner. Non perdetevi l’evento di presentazione che si terrà a maggio 2017 a Palermo!

Il progetto E2MP ha lo scopo di offrire un corso di apprendimento di alta qualità per la gestione dei programmi europei di mobilità, proponendosi come strumento innovativo per chi è interessato a lavorare in questo campo, grazie al trasferimento di conoscenze e buone pratiche attuato da partner europei che lavorano da anni in questo campo.

La partnership del progetto è composta da cinque organizzazioni:

Per maggiori informazioni sul progetto, contattate Caroline Dickinson.

CESIE ETS