È online il nuovo video per Mobile – Mobility in Learning in Europe, progetto che coinvolge otto partners da diversi Paesi Europei: Italia, Germania, Spagna, Polonia, Svezia, Regno Unito, Belgio, e Paesi Bassi. Mobile promuove le esperienze di tirocini all’estero e la realizzazione di strumenti formativi per insegnanti e tutor aziendali impegnati in progetti internazionali.

Il video verrà inserito all’interno del sito di Mobile, nella sezione dedicata ai tirocinanti, insieme a foto e racconti di altri giovani che hanno partecipato a progetti di mobilità internazionale. Questa sezione offre una testimonianza diretta dei benefici e delle opportunità legate a esperienze all’estero, promuovendo e incoraggiando la mobilità internazionale dei giovani.

Nel dettaglio il protagonista del video è Ganesh, un ragazzo del Nepal che ha partecipato a Pangea- Volunteering for connecting continents. progetto di Servizio Volontario Europeo a Palermo. Nel video Ganesh racconta la sua esperienza, dalle attività lavorative in cui è stato coinvolto alle nuove amicizie, dalla cultura al cibo, evidenziandone l’importanza per il suo percorso di crescita e sviluppo personale. In particolare, guardando il video, ciò che più colpisce è l’entusiasmo con cui Ganesh parla della condivisione di esperienze, dell’incontro con culture diverse e della comprensione reciproca, sviluppando un atteggiamento di apertura verso “l’altro” che soltanto esperienze internazionali possono determinare.

Per scoprirne di più sul progetto, sui Paesi coinvolti e la loro cultura, visitate il sito www.mobilityinlearning.eu

Per maggiori informazioni scrivete a Francesco Bisulca: francesco.bisulca@cesie.org oppure a Silvia Ciaperoni: silvia.ciaperoni@cesie.org

Il progetto, finanziato con il sostegno della Commissione europea, è un Grundtvig Multilateral all’interno del Lifelong Learning Programme.


Lifelong Learning ProgrammeIl presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa comunicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.