Peace towards a new World

martedì 19 Giugno 2012

Home » Cooperazione Internazionale » Peace towards a new World

“Peace towards a new World”, è un corso di formazione finanziato dal programma Youth in Action, azione 3.1. Peace towards a New World riunirà 32 giovani partecipanti provenienti da regioni dell’UE, dell’Europa Orientale e del Caucaso per un corso di formazione della durata di otto giorni che si terrà a Palermo dall’8 al 16 Luglio 2012.

È rivolto ai giovani che lavorano con gruppi sociali svantaggiati, e presenterà sia contenuti teorici che pratici. In generale offrirà la possibilità di uno spazio fertile per la promozione del dialogo interculturale e una riflessione reciproca sul ruolo della gioventù nella promozione della cultura della pace.

Il corso di formazione ha l’obiettivo di introdurre i partecipanti alla conoscenza, ai valori, alle attitudini basate sulla cultura della pace, enfatizzando l’educazione alla pace come uno strumento per affrontare l’esclusione sociale.

Obiettivi

  • Favorire una cultura della pace tra i giovani attraverso l’educazione.
  • Coinvolgere i giovani in una cittadinanza attiva.
  • Fornire ai giovani conoscenze, competenze e strumenti creativi da valorizzare nell’ambito del proprio lavoro.

Attività

  • Panoramica sulla storia e sui concetti principali nell’ambito dell’educazione alla pace, il concetto di esclusione sociale, le condizioni che fomentano l’esclusione sociale, e l’analisi delle condizioni contestuali che interagiscono positivamente nelle costruzione della pace.
  • Diversi approcci educativi e un’educazione per la pace per coinvolgere i giovani in un impegno attivo.
  • Imparare a sviluppare e implementare progetti di inclusione sociale a livello locale e internazionale.

Metodologie

Approccio maieutico reciproco, Forum Theatre, Pensiero Creativo, i quattro pilastri dell’educazione dell’UNESCO.

Profilo dei partecipanti

  • Giovani che lavorano/che svolgono volontariato con gruppi sociali svantaggiati.
  • Interesse sul tema del workshop: educazione alla pace, esclusione/inclusione sociale, sviluppo di comunità e promozione delle iniziative giovanili.

Data: 08/07/2012 – 16/07/2012

Luogo: Palermo, Italia

Organizzazione ospitante:

  • CESIE – Centro Studi ed Iniziative Europeo (Italia)

Partner

  • Ukrainian Association for Youth Cooperation “Alternative-V” (Ukraine)
  • World Independent Youth Union (Armenia)
  • Student-Youth Council (Georgia)
  • Fund of Monitoring of Ecological Standards of Azerbaijan (Azerbijan)
  • Modern Youth Network Public Union (Azerbaijan)
  • Stability (Republic of Moldova)
  • Belarusian Youth Public Union “New Faces” (Belarus)
  • Creative thinking club “Six hats” (Lithuania)
  • EuroMed Connect Coop (Malta)
  • Hogeschool Rotterdam_School of social work (Netherlands)
  • Hellenic Regional Development Center (Greece)
  • ACTIVITY Foundationfor human resources and sustainable development (Romania)
  • ZAVOD NEFIKS – Inštitut za promocijo in beleženje neformalno pridobljenega znanja (Slovenia)
  • Bulgarian Gender Research Foundation (Bulgaria)

Contatti

CESIE
Centro Studi ed Iniziative Europeo
Via Roma 94
90133 Palermo, Italy
Tel: +39 0916164224
Fax: +39 091 6230849

www.cesie.org

CON IL SUPPORTO DEL PROGRAMMA YOUTH IN ACTION

Decisione N. 2011 – 4630 / 001 – 001

La rivoluzione verde e digitale di ADDUPT nei Balcani Occidentali

La rivoluzione verde e digitale di ADDUPT nei Balcani Occidentali

ADDUPT si distingue come un catalizzatore di innovazione nei Balcani Occidentali, focalizzato sulla trasformazione del settore verde attraverso una formazione professionale digitale avanzata. Le risorse messe a disposizione sul sito web del progetto testimoniano l’impegno di ADDUPT nella promozione della crescita sostenibile e di un’istruzione di qualità, contribuendo così a colmare il divario di competenze nel settore.

CESIE ETS