Promuovere l’internazionalizzazione delle università dei Balcani occidentali

domenica 24 Luglio 2022

Home / Adulti / Promuovere l’internazionalizzazione delle università dei Balcani occidentali

Internazionalizzazione, ma a casa. Sembra un’espressione paradossale, visto che con questo termine spesso ci riferiamo per lo più ai viaggi all’estero.

Tuttavia, gli istituti di istruzione superiore si sono resi conto già da tempo che l’internazionalizzazione può e deve avvenire anche nelle università di provenienza, così da essere opportunità fruibile da tutto il corpo studentesco – e non solo da chi può permettersi di trascorrere un periodo di studio all’estero.

In questo senso, internazionalizzazione significa integrare in modo mirato le dimensioni internazionali, interculturali e globali nei curricula, nelle attività di ricerca e nelle attività informali all’interno e all’esterno del campus universitario.

Incontro di formazione pilota a Palermo

Il progetto INTERBA intende rafforzare la dimensione internazionale delle università partner dei Balcani occidentali attraverso la creazione di una rete di esperti e lo scambio di conoscenze derivanti da progetti internazionali attuati in passato. A tal fine, ogni università di Albania, Bosnia-Erzegovina e Kosovo, con il supporto delle università partner dell’UE, ha proposto tematiche e preparato corsi di formazione pilota che sono stati presentati ai loro colleghi in un incontro della durata di tre giorni. Il CESIE ha ospitato questo incontro dal 18 al 20 luglio a Palermo, al quale hanno partecipato rappresentanti di tutti i partner del progetto. L’Università Europea di Tirana, l’Università di Tuzla e l’Università Dzemal Bijedic di Mostar hanno presentato due corsi di formazione pilota, che sono stati sviluppati utilizzando la metodologia SCATE, introdotta durante l’incontro di formazione dei formatori a Londra a febbraio 2022.

Gli argomenti presentati erano molto vari e comprendevano, tra l’altro:

  • l’impatto del COVID-19 sugli studenti con disabilità,
  • la governance informatica nell’istruzione superiore,
  • didattica, sviluppo del curriculum e progettazione del curriculum.

Inoltre, due attori esterni, l’Università di Palermo e l’Università tecnica Vilnius Tech, hanno presentato il loro know-how e ampliato l’orizzonte dei partner del progetto INTERBA sullo sviluppo di migliori strategie per l’internazionalizzazione in casa. I prossimi passi saranno le attività di formazione dei formatori in sede e lo sviluppo di strumenti locali per ogni istituzione partner.

Ringraziamo tutti i partner e tutte le parti interessate per il loro contributo e per il produttivo ambiente di lavoro!

A proposito di INTERBA

Il progetto INTERBA è un progetto Erasmus+ di sviluppo delle capacità per l’istruzione superiore che mira a rafforzare l’implementazione dell’internazionalizzazione in casa presso le università partner al fine di migliorare la qualità dell’istruzione e dare un contributo significativo alla società.

I partner

Per ulteriori informazioni

Per saperne di più sul progetto INTERBA visitate il sito web e seguiteci su Facebook e Instagram! Potete anche scrivere un’e-mail a: Dorothea Urban, dorothea.urban@cesie.org

CESIE