COPE: In arrivo la piattaforma di formazione online sulla mobilità giovanile!

11 giugno 2018 | Giovani

Come motivare giovani con minori opportunità a partecipare ai progetti di mobilità per favorirne l’inclusione sociale?

Come sostenerli nell’acquisizione di competenze trasversali cruciali per l’inserimento nel mondo del lavoro?

Due anni dopo l’avvio del progetto, è arrivato il momento dell’ultimo meeting di COPE a Cardiff (RU) il 31 maggio e il 1 giugno 2018, ospitato da CCW – Training Academy Ltd.

Questo incontro è stato occasione per discutere gli ultimi dettagli del progetto, tra cui:

  • la revisione della piattaforma di formazione online,
  • la definizione della versione finale del manuale, che conterrà tutte le informazioni sulle opportunità di mobilità offerte ai giovani in Europa.

Inoltre, abbiamo discusso dei questionari creati per raccogliere le osservazioni dei giovani per assicurarci della qualità e della pertinenza delle valutazioni e concordato le date degli eventi di presentazione del progetto in ogni paese.

COPE  mira a:

  • connettere i giovani europei al fine di aumentare l’inclusione sociale e il dialogo interculturale;
  • promuovere la diversità e i valori dell’UE;
  • incoraggiare i giovani a sostenere i loro coetanei in difficoltà, attraverso attività di volontariato e lo scambio di conoscenze ed esperienze;
  • contrastare la disoccupazione a lungo termine e l’allontanamento dei giovani da percorsi di formazione;
  • migliorare le competenze di base dei giovani con minori opportunità attraverso dei corsi di formazione semplificati e la promozione di attività di apprendimento tra pari;
  • mettere in connessione i giovani con minori opportunità con i centri per l’impiego e informarli sulle iniziative europee a sostegno dell’occupazione;
  • rendere più accessibili le opportunità offerte dal programma Erasmus+ e motivare i giovani con minori opportunità a partecipare a progetti di mobilità;
  • migliorare l’occupabilità e le competenze sociali dei giovani con minori opportunità;
  • ridurre i timori dei giovani legati alla mobilità attraverso servizi di orientamento.

Sul progetto

COPE – Connection Opportunities for People in Europe  è co-finanziato dal programma Erasmus+, Azione Chiave 2: Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche – Partenariati strategici nel settore della gioventù,.

Partner

Il progetto riunisce organizzazioni provenienti da cinque Paesi diversi:

Per ulteriori informazioni

Se sei interessato/a alle attività del progetto COPE, non esitate a contattare Caroline Dickinsoncaroline.dickinson@cesie.org.