Giulio Cassarà, nuovo imprenditore siciliano, ha fatto domanda per partecipare al programma Erasmus per giovani imprenditori (EYE) con l’intenzione di migliorare le sue capacità nel lanciare una nuova attività e creare una rete internazionale di contatti rilevanti. Dopo una lunga ricerca per selezionare il proprio Imprenditore ospitante, Giulio ha deciso di stabilito un rapporto di scambio con l’imprenditore esperto Paolo Pavan, proprietario della società Wigepa Administratieve Dienstverlening che si occupa di amministrazione, flusso di cassa, analisi, big data e gestione dei progetti per imprenditori nei Paesi Bassi.

Grazie al progetto StartUp – Start, run and grow your business, abbiamo accompagnato Giulio durante il suo percorso imprenditoriale. Condividiamo la sua esperienza per incoraggiare altri aspiranti giovani imprenditori ad intraprendere questo prezioso percorso. Buona lettura!

Dopo esser stato scelto per partecipare al programma, mi sono subito attivato per selezionare dalla lista di imprenditori presenti nella piattaforma EYE l’host a cui avrei potuto portare un valore aggiunto.

Ho analizzato al meglio le caratteristiche professionali e personali degli HE tramite i mezzi di comunicazione a mia disposizione (Skype, mail, canali diretti quali whatsapp e telegram) per trovare un luogo di lavoro compatibile che mi permettesse di crescere e portare benefici all’azienda ospitante.

La mia scelta è ricaduta su un commercialista italiano che ha trasformato la sua figura in quella di imprenditore. La sua 01azienda con sede ad Eindhoven, nei Paesi Bassi, svolge attività di consulenza fiscale, strategica aziendale e finanziaria. Questa figura mi ha permesso di ampliare i miei orizzonti e le mie aspettative sul ruolo del commercialista/consulente e mi ha dato degli strumenti impareggiabili per la mia crescita sia come professionista sia personale.

Nella mia esperienza olandese non ho avuto particolari difficoltà di ambientamento, in buona parte grazie alla continua disponibilità dell’IO italiano e olandese. Entrambe le organizzazioni sono state sempre presenti e pronte ad aiutarmi.

La mia impressione del programma è totalmente positiva: ho ottenuto immediato riconoscimento da parte dell’HE, ho da subito avuto la possibilità di collaborare con serietà e alla pari nel luogo di lavoro e abbiamo condiviso idee progetti e strategie.

Durante questo periodo, ho migliorato le mie capacità linguistiche, le mie competenze imprenditoriali, ho studiato e conosciuto il mondo delle cryptovalute e ho imparato nuovi metodi di approccio ad un lavoro che voglio continuare a perseguire nella mia vita.

Ho potuto vedere e apprezzare un paese di cui conoscevo molto poco, di cui ho apprezzato sia il lato umano sia il lato economico. Ho imparato a lavorare con il sistema fiscale olandese e ho toccato con mano le possibilità professionali che il sistema olandese concede agli imprenditori.

Nel mio percorso ho avuto la fortuna di conoscere e frequentare persone splendide che mi hanno accompagnato fino all’ultimo giorno di questa esperienza.

Il valore aggiunto che ho riscontrato in questo progetto è stata quella di avvicinarmi come lavoratore all’idea di Unione Europea.

Vivendo e lavorando con facilità in un paese come l’Olanda ho avuto l’occasione di sentirmi non un expat che migra per lavorare, ma un cittadino europeo che vive circondato da altri cittadini europei.

Erasmus per giovani imprenditori è un programma di scambio transfrontaliero che dà la possibilità a imprenditori nuovi o aspiranti di acquisire le competenze necessarie per gestire un’azienda e scambiare conoscenze e idee di business con un imprenditore esperto in un altro paese Europeo.

Per maggiori informazioni sul programma visita il sito http://www.erasmus-entrepreneurs.eu/ e non esitare a contattarci entrepreneurs@cesie.org.