Educazione di qualità, equa ed inclusiva: il ruolo chiave degli insegnanti per una scuola d’eccellenza

4 ottobre 2018 | Notizie, Scuola

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite  il 25 settembre 2015 riconosce gli insegnanti come soggetti chiave per l’attuazione dell’Obiettivo 4 di Sviluppo Sostenibile, ovvero fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti.

Celebriamo oggi la giornata mondiale degli Insegnanti sottolineando il ruolo fondamentale dei docenti nella formazione educativa e personale degli studenti e le sfide che affrontano quotidianamente nel loro lavoro, legate alla complessa gestione di un ambiente scolastico in continuo mutamento.

La nostra unità Scuola supporta lo sviluppo professionale continuo degli insegnanti e di tutti gli attori coinvolti nel mondo dell’educazione attraverso azioni di sostegno all’inclusione di tutti gli studenti e al contrasto alla dispersione scolastica.

Con questi obiettivi, l’11 Settembre 2018 abbiamo organizzato insieme al Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci” l’evento informativo dedicato agli insegnanti EU School: Alleanze educative per una scuola d’eccellenza. L’evento ha proposto una panoramica delle attività dell’Unità Scuola per l’anno scolastico 2018/2019 da potere integrare nel piano dell’offerta formativa scolastica, insieme alle opportunità alle scuole dai programmi europei per sostenere docenti, presidi ed educatori nell’acquisizione e potenziamento delle loro competenze professionali attraverso formazioni e sistemi di valutazione innovativi.

Per maggiori informazioni sull’Unità Scuola e il lavoro che svolge, consulta la pagina dedicata all’unità cesie.org/school/ o scrivi a school@cesie.org.

 

Ecco di seguito solo alcune delle nostre iniziative dedicate ai docenti e alle scuole.

ABC – Anti-Bullying Certification

Supporta il corpo docente nello sviluppo di competenze per la gestione di conflitti, atti di bullismo, casi di esclusione sociale e discriminazione per rafforzare la sicurezza degli studenti nelle scuole secondarie, in particolare delle minoranze. Tutto ciò si otterrà attraverso lo sviluppo di una Procedura di Certificazione grazie alla quale le scuole coinvolte acquisiranno la conoscenza e la capacità di gestire un processo continuo di monitoraggio per la sicurezza e l’inclusione a scuola.

Dal 24 al 28 Settembre 2018, si è tenuta la prima formazione ABC per discutere di bullismo e sviluppare una metodologia comune di contrasto al fenomeno.

La formazione ha visto la partecipazione di 60 tra studenti e insegnanti provenienti da Gran Bretagna, Grecia, Italia e Spagna, tra cui 10 studenti palermitani provenienti dalle scuole Istituto Tecnico Industriale Vittorio Emanuele III, Educandato Statale Maria Adelaide, Liceo scientifico statale Benedetto Croce, per le quali ringraziamo la presenza attiva degli insegnanti nonché la messa a disposizione degli spazi scolastici.

ABC è cofinanziato dal programma Erasmus+: Azione chiave 2, Partenariati Strategici.

Per ulteriori informazioni, contatta Laura La Scala, laura.lascala@cesie.org.

CARMA – RMA and other non-formal learning methods for Student Motivation

Sviluppa, testa e introduce tecniche di apprendimento non-formale nelle scuole come strategia di apprendimento collaborativo e coinvolge i responsabili della politica scolastica per trasformare le pratiche scolastiche. L’approccio di Maieutica Reciproca (RMA) di Danilo Dolci è stato introdotto come strumento di valutazione inclusivo e innovativo che permetterà agli insegnanti di monitorare e reagire rapidamente al progresso di apprendimento degli studenti.

In occasione della Giornata Mondiale degli insegnanti, il 4 e 5 ottobre si terrà la conferenza finale di CARMA a Bruxelles. L’evento riunirà insegnanti, dirigenti scolastici, decisori politici e portatori d’interesse nel campo dell’educazione per discutere di apprendimento collaborativo come strategia educativa di successo.

Durante il suo percorso, il progetto ha sviluppato i seguenti strumenti a beneficio degli insegnanti e delle autorità politiche:

  • Toolkit per gli insegnanti con una guida esplicativa e gli strumenti su come usare le attività di apprendimento collaborativo con gli studenti.
  • Modello di Valutazione che definisce gli standard comuni delle competenze degli insegnanti per portare un apprendimento e una valutazione collaborativa nelle pratiche scolastiche.
  • Strategia di Inclusione con consigli per le autorità educative dell’UE su come integrare l’apprendimento non-formale nelle scuole e creare rapporti di collaborazione con la comunità scolastica.

CARMA è co-finanziato da Erasmus+ Azione Chiave (KA3): Sostegno alle riforme politiche, Prospective Initiatives Forward-Looking Cooperation Project, è rivolto alla Priorità 3 “Promoting innovative, collaborative teaching and learning”.

Per altre informazioni sul progetto, contattare Rosina Ndukwe: rosina.ndukwe@cesie.org.

CONVEY – Counteracting sexual violence and harassment: Engaging Youth in schools in digital education on gender stereotyping

Ricorre ad approcci creativi per sensibilizzare i giovani, specialmente quelli che non hanno familiarità con le problematiche di genere, perché siano più consapevoli riguardo gli stereotipi di genere e la sessualizzazione della donna e dell’uomo sui media digitali.

Attraverso un gioco online e un programma di formazione per insegnanti e studenti delle scuole secondarie, il progetto contribuirà al rispetto dei diritti delle donne e al cambiamento del comportamento dei giovani.

CONVEY è cofinanziato dal programma Diritti, uguaglianza e cittadinanza (2014-2020) della Commissione Europea.

Per ulteriori informazioni, contatta Noemi De Luca, noemi.deluca@cesie.org.  

 

E-COURSE EnhanCing the ParticipatiOn and Learning Performance of Migrant and RefUgee Children in PRimary School Education

Favorisce la crescita professionale degli insegnanti nella gestione di ambienti multiculturali e nel supporto a studenti migranti e rifugiati. Il progetto, inoltre, contribuisce al contrasto del fenomeno dell’abbandono scolastico facilitando l’inclusione degli studenti migranti e rafforzando la collaborazione tra i membri della comunità scolastica attraverso cicli di formazione, una piattaforma online e una metodologia per elaborare politiche scolastiche sulla diversità.

Nell’ambito del progetto E-COURSE, abbiamo organizzato un corso di formazione breve di 3 incontri (9, 11, 12 ottobre 2018) per insegnanti e personale scolastico della scuola primaria.

Lo scopo principale del corso è fornire competenze e strumenti per favorire il dialogo interculturale in classe e l’inclusione degli alunni migranti e/o stranieri.

Vuoi partecipare alla formazione E-CORSE? Iscriviti subito!

E-COURSE è  co-finanziato dal programma Erasmus+, Azione Chiave 2: Partenariati strategici nel settore SCUOLA.

Segui gli aggiornamenti di E-COURSE su Facebook. Per ulteriori informazioni, contatta Giulia Tarantino, giulia.tarantino@cesie.org.

IntegratEd – Promoting Meaningful Integration of 3rd Country National Children to Education

Promuove la partecipazione di studenti con nazionalità di paesi terzi nel sistema scolastico  attraverso lo sviluppo di un modello di supporto educativo per scuole secondarie  e il coinvolgimento dell’intera comunità scolastica. Tra le attività previste dal progetto, vi sono:

  • un programma di mentoring;
  • corsi di formazione per docenti e personale scolastico;
  • supporto nel coinvolgimento dei genitori e una piattaforma di supporto educativoche permetterà agli studenti, in particolare quelli di paesi terzi, di essere seguiti e supportati anche al di fuori del contesto scolastico.

IntegratEd è un progetto finanziato dall’ Asylum, Migration and Integration Fund (AMIF) dell’Unione Europea.

Per ulteriori informazioni, contatta Giulia Tarantino, giulia.tarantino@cesie.org.

 

INTELed: INnovative Training via Embodied Learning & multi-sensory techniques for inclusive EDucation

Offre agli insegnanti strumenti didattici interattivi e multisensoriali per rispondere alle esigenze formative degli allievi con bisogni educativi speciali (BES) attraverso un metodo formativo basato sulla teoria dell’apprendimento esperienziale e dell’apprendimento incarnato (embodied learning). INTELed propone di integrare le tecniche di didattica interattiva multisensoriale nelle classi, contribuendo così allo sviluppo accademico, sociale ed emotivo di tutti gli studenti della scuola primaria.

INTELed è cofinanziato dal programma Erasmus+ Programme, Azione chiave 2: Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche.

Per ulteriori informazioni, contatta Rita Quisillo, rita.quisillo@cesie.org.

MEDIS - Mediterranean Inclusive Schools

Promuove l’inclusione e l’integrazione di studenti migranti neoarrivati e/o di seconda generazione all’interno del sistema scolastico nazionale, eliminando le barriere date dalle differenze linguistiche e culturali. Il progetto si basa su un piano d’azione già sviluppato e convalidato in Spagna (LIC Plan – Lingua, Immigrazione ed Inclusione Sociale): l’insegnamento della lingua della società ospitante sarà lo strumento di integrazione principale per gli studenti migranti. Inoltre, un corso di formazione socioculturale indirizzato agli insegnanti fornirà loro strumenti e competenze adeguate per educare a vivere in una società multiculturale.

MEDIS – Mediterranean Inclusive School è cofinanziato dal programma Erasmus+ nell’ambito dell’Azione Chiave 3, Sostegno alle riforme delle politiche – Inclusione sociale attraverso Istruzione, Formazione e Gioventù.

Per ulteriori informazioni, contatta Mariagiovanna Capinteri, mariagiovanna.carpinteri@cesie.org.

SAFER – Systematic Approaches for Equality of gendeR

Sostiene l’adozione di un approccio educativo sistematico che aiuti studentesse e studenti ad acquisire competenze per la vita, ad imparare ad instaurare relazioni sane, ad adottare e difendere un sistema di valori per prevenire, denunciare e combattere la violenza di genere. A tal fine, SAFER prevede una serie di attività tra cui: una ricerca documentale, la creazione di risorse educative e materiale didattico innovativo, attività di sviluppo, aggiornamento e potenziamento delle competenze rivolte a insegnanti.

Recentemente abbiamo tenuto due focus group per esplorare la reazione dei/delle docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado nei confronti di comportamenti inappropriati di ragazzi e ragazze l’uno verso l’altra e di analizzare gli stereotipi prevalenti nelle scuole.

Se sei interessato a condividere la tua opinione sul tema, compila il questionario online sulla violenza di genere nelle scuole: ci aiuterai a raccogliere le opinioni e le convinzioni personali degli insegnanti riguardo al tema e ad analizzare la capacità di risposta al problema.

SAFER è co-finanziato dal programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza della Commissione Europea.

Se vuoi prender parte alle attività del progetto o desideri semplicemente ricevere maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare Ruta Grigaliunaite: ruta.grigaliunaite@cesie.org.

SOCI@LL –Whole school social labs: Innovative and participatory approaches for citizenship education and social inclusion

Favorisce la creazione di comunità educative inclusive attraverso l’apprendimento partecipativo.

Le scuole, le organizzazioni della società civile e le autorità locali collaboreranno al fine di creare soluzioni sostenibili e co-definite da, con e per gli attori locali all’interno di una scuola che coinvolga tutti. Ciò sarà possibile creando dei laboratori sociali locali connessi alla piattaforma virtuale SOCI@LL.

SOCI@LL è cofinanziato dal programma Erasmus+ nell’ambito dell’Azione Chiave 3, Sostegno alle riforme delle politiche – Inclusione sociale attraverso Istruzione, Formazione e Gioventù.

Per ulteriori informazioni, contatta Mariagiovanna Capinteri, mariagiovanna.carpinteri@cesie.org.

SUCCESS – Strategies to Utilise and Cultivate positive Characteristics & Employability Skills in Schools

Fornisce ai consulenti/orientatori scolastici procedure di orientamento innovative per trasferire nuove conoscenze e competenze negli ambienti didattici  e accrescere le opportunità di occupabilità dei giovani.

Il progetto prevede la creazione di un pacchetto formativo per i consulenti/orientatori scolastici  basato sui principi della psicologia positiva, che servirà per supportare gli studenti nel percorso di orientamento scolastico e professionale.

Il prossimo meeting di SUCCESS si terrà a Cipro a novembre 2018, contemporaneamente alle attività di formazione dei formatori (Train the Trainers’ Workshop).

SUCCESS è cofinanziato dal Programma Erasmus+, Azione Chiave 2 – Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche – Partenariati strategici nel settore Istruzione scolastica.

Per maggiori informazioni, contatta  Chiara Venturella, chiara.venturella@cesie.org.

Scopri tutti le iniziative dell’Unità Scuola!

REFORM – Migliorare le competenze degli educatori nell’orientamento professionale dei giovani

REFORM – Migliorare le competenze degli educatori nell’orientamento professionale dei giovani

#TU6SCUOLA

#TU6SCUOLA

Peer to peer players

Peer to peer players

MEDIS – Mediterranean Inclusive School

MEDIS – Mediterranean Inclusive School

SOCI@LL – Whole school social labs: Innovative and participatory approaches for citizenship education and social inclusion

SOCI@LL – Whole school social labs: Innovative and participatory approaches for citizenship education and social inclusion

FRIENDS: Fostering Resilience-Inclusive Education & Non-Discrimination in Schools

FRIENDS: Fostering Resilience-Inclusive Education & Non-Discrimination in Schools

ABC – Anti-Bullying Certification

ABC – Anti-Bullying Certification

INTELed: INnovative Training via Embodied Learning & multi-sensory techniques for inclusive EDucation

INTELed: INnovative Training via Embodied Learning & multi-sensory techniques for inclusive EDucation

E-COURSE – EnhanCing the ParticipatiOn and Learning Performance of Migrant and RefUgee Children in PRimary School Education

E-COURSE – EnhanCing the ParticipatiOn and Learning Performance of Migrant and RefUgee Children in PRimary School Education

SUCCESS – Strategies to Utilise and Cultivate positive Characteristics & Employability Skills in Schools

SUCCESS – Strategies to Utilise and Cultivate positive Characteristics & Employability Skills in Schools

EUROPE – Ensuring Unity and Respect as Outcomes for the People of Europe

EUROPE – Ensuring Unity and Respect as Outcomes for the People of Europe

SciLit – Alfabetizzazione scientifica nella scuola: migliorare le strategie ed integrare nuove pratiche di insegnamento delle scienze nelle primi anni di vita

SciLit – Alfabetizzazione scientifica nella scuola: migliorare le strategie ed integrare nuove pratiche di insegnamento delle scienze nelle primi anni di vita

SymfoS – Symbols for success

SymfoS – Symbols for success

TABLIO – Tablets for classroom differentiation and inclusion

TABLIO – Tablets for classroom differentiation and inclusion

Dire, Fare, Giocare

Dire, Fare, Giocare

CARMA – RMA and other non-formal learning methods for Student Motivation

CARMA – RMA and other non-formal learning methods for Student Motivation

BODI – Diversità culturale, corpo, genere, salute nell’istruzione dei bambini

BODI – Diversità culturale, corpo, genere, salute nell’istruzione dei bambini

MANUCULTURA – Cultural Education with Apprentices

MANUCULTURA – Cultural Education with Apprentices

Tutte le strade portano a scuola

Tutte le strade portano a scuola

EDUPAD – Creazione di Programmi Educativi sull’Antidiscriminazione equiparabili agli Standard Europei

EDUPAD – Creazione di Programmi Educativi sull’Antidiscriminazione equiparabili agli Standard Europei

POLYGLOT – Promuovere l’apprendimento delle lingue in età prescolare

POLYGLOT – Promuovere l’apprendimento delle lingue in età prescolare

School on the Cloud (SoC) – Connettere l’istruzione ai Cloud per creare una rete di cittadinanza digitale

School on the Cloud (SoC) – Connettere l’istruzione ai Cloud per creare una rete di cittadinanza digitale

SPACIT – Educazione alla Cittadinanza Spaziale

SPACIT – Educazione alla Cittadinanza Spaziale

CVE – Corporate Volunteering – Volontariato Aziendale come ponte tra il mondo del lavoro e le scuole

CVE – Corporate Volunteering – Volontariato Aziendale come ponte tra il mondo del lavoro e le scuole

Panormus

Panormus

Legali per volare

Legali per volare

EXACT – Expert and eXcellence ACademy for Teachers

EXACT – Expert and eXcellence ACademy for Teachers