GEM: Il gioco da tavolo selezionato per la Toolfair come strumento educativo innovativo

5 ottobre 2018 | Notizie, Scuola

GEM – Game for EuroMed è stato selezionato tra le buone pratiche in ambito educativo che verranno presentate alla quinta edizione della Toolfair in lingua italiana, promossa dall’Agenzia Nazionale Giovani (ANG), che si svolgerà a Torino dall’8 al 12 ottobre 2018.

GEM è stato scelto, tra tutti gli strumenti pedagogici, come una delle risorse da presentare nei workshop della Toolfair. il progetto è stato infatti valutato come uno strumento innovativo che stimola l’apprendimento creativo da far conoscere e sperimentare agli operatori giovanili (youth worker) che operano nell’ambito dell’educazione.

La Toolfair è un evento durante il quale rappresentanti di diversi paesi europei si incontrano per condividere buone pratiche e progetti implementati con giovani in ambito educativo. Uno degli obiettivi che quest’anno si pone la Toolfair è quello di introdurre e presentare nuovi approcci e strumenti educativi al fine di:

Promuovere l’(auto) riflessività, il processo di auto-riflessione sul fenomeno conoscitivo, su cosa e come stiamo imparando e su quali sono le motivazioni che ci spingono a imparare, processo che ci permette di distanziarci, di auto-osservarci e riflettere sui propri stati mentali

Agenzia Nazionale Giovani

Tutti i workshop della Toolfair avranno l’obiettivo di creare uno scambio di metodi, strumenti e valutazioni al fine di promuovere risorse pedagogiche innovative. Ed è proprio in questa cornice che presenteremo una delle risorse sviluppate: GEM – il gioco da tavolo.

Questa risorsa educativa utilizza l’approccio dell’ “imparare giocando” al fine di dare la possibilità ai giocatori di “viaggiare” per conoscere la cultura, la storia, la cucina e l’attualità del popolo egiziano, francese, italiano e palestinese. Dunque, il percorso di ogni giocatore è caratterizzato da differenti domande ma anche da differenti prove da superare come il disegno e la mimica, le quali non possono essere superate senza l’aiuto di uno o più compagni!

La Toolfair sarà dunque un momento importante non solo per condividere esperienze, metodologie e strumenti pedagogici ma anche per rinforzare pratiche educative e di cittadinanza interculturale al fine di valorizzare la diversità che appartiene alla nostra società.

Sul progetto

GEM – Game for EuroMed è finanziato dalla Anna Lindh Foundation e mira a sviluppare programmi educativi pilota sulla cittadinanza interculturale attiva basati sull’approccio de “l’imparare giocando”.

Partner

Il partenariato di GEM coinvolge organizzazioni da entrambe le rive del Mediterraneo e in particolare:

  • CESIE – coordinatore (Italia);
  • ADICE – Association for the Development of Citizen and European Initiatives (Francia);
  • JUHOUD – Juhoud for community and Local Development (Palestina),
  • WASEELA – Waseela for training and development (Egitto).

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto di GEM.

Segui gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook o su gameforeuromed.eu.

Contatta giovanni.barbieri@cesie.org.