VIM – Vitality Interventions for Migrants

VIM – Vitality Interventions for Migrants

Obiettivi Promuovere e migliorare la salute tra i migranti. Promuovere informazioni su uno stile di vita sano. Prevenire il contrarre di malattie infettive. Informare i migranti circa il sistema sanitario del paese ospitante. Accrescere la confidenza nell’usufruire...
SAVE – Sport Against Violence and Exclusion

SAVE – Sport Against Violence and Exclusion

Obiettivi Riconoscere e migliorare l’acquisizione di abilità e competenze nello sport come: disciplina, lavoro di squadra e perseveranza, attraverso attività di apprendimento informali. Supportare i centri sportivi che praticano sport non-agonistici per migliorare il...
COME IN – Competences in Enterprises on Integration

COME IN – Competences in Enterprises on Integration

Obiettivi Contribuire all’efficace integrazione dei rifugiati nel mercato del lavoro. Miglioramento delle competenze e delle disponibilità di imprese e organizzazioni, al fine di assumere e di interagire con successo con i rifugiati. Sostenere i datori di lavoro e il...
SeasonReady – Work-based learning for seasonal hospitality workers

SeasonReady – Work-based learning for seasonal hospitality workers

Obiettivi Migliorare la competitività del settore dell’ospitalità e del turismo promuovendo la produttività, professionalità, efficienza e motivazione del personale stagionale in tre settori chiave: servizi d’accoglienza, servizi per la ristorazione e pulizie....
INTERFACE – Innovation and Entrepreneurship for Fragile Communities in Europe

INTERFACE – Innovation and Entrepreneurship for Fragile Communities in Europe

INTERFACE – Innovation and Entrepreneurship for Fragile Communities in Europe

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contacts

  • Identificare comunità “fragili” nei Paesi e nelle regioni partner, che hanno un potenziale per mitigare il loro stati di “fragilità” attraverso l’intervento progettuale
  • Identificare il gap di competenze e i bisogni formativi dei membri delle comunità fragili e delle autorità locali in relazione alla creazione di nuovi posti di lavoro e servizi sostenibili per il miglioramento di queste comunità.
  • Svolgere delle formazioni a rappresentanti di comunità ed implementare programmi pilota di comunità al fine di aiutare i membri delle comunità fragili ad acquisire competenze da usare per risolvere problemi pratici della comunità promuovendone l’empowerment.
  • Trasferire l’approccio del progetto in altre regioni e Paesi al fine di massimizzare il lavoro del partenariato nel sostenere la rinascita delle comunità fragili in Europa.

  • Analisi del gap di competenze tramite ricerca e interviste
  • Stesura del curriculum INTERFACE per i formatori
  • Formazioni pilota per educatori di comunità e workshop di comunità
  • Creazione della piattaforma di apprendimento INTERFACE

  • Rafforzate le comunità fragile nei loro Paesi e regioni
  • Sviluppati e testate metodi e materiali formative e creato un network di formatori di comunità
  • Migliorato il potenziale dei membri delle comunità fragile di usare in maniera responsabile ed autonoma innovazione, creatività, pensiero analitico, intraprendenza, leadership e resilienza per il benessere delle loro comunità

  • Coordinatore: Icelandic Regional Development Institute [Iceland]
  • Aitoliki Development Agency [Greece]
  • CESIE [Italy]
  • Tora Consult Ltd. [Bulgaria]
  • Tipperary County Council [Ireland]
  • Haskolinn a Bifrost [Iceland]

Segui il progetto in AZIONE

Date del progetto: 01/09/2017 – 31/08/2019

DG di riferimento: DG EAC, Erasmus+: Azione chiave 2, Partenariati Strategici – Istruzione Adulti

Contatto: CESIE:  dorothea.urban@cesie.org