CiProVoT – Civil Protection Volunteers Training

CiProVoT – Civil Protection Volunteers Training

Obiettivi Sviluppare conoscenze e competenze sul Sistema Integrato di Gestione dei Disastri Ambientali tra i volontari delle organizzazioni che si occupano di protezione civile. Sperimentare tecnologie, strumenti e procedure del Sistema Integrato di Gestione dei...
NE(W)AVE – reNEWAble e-VEt learning

NE(W)AVE – reNEWAble e-VEt learning

Obiettivi Contribuire ad accrescere l’occupazione e l’inclusione dei NEET e degli studenti della formazione professionale, attraverso l’apprendimento sul lavoro, sviluppando partenariati tra imprese e attori della formazione professionale attivi nel settore delle...
CYA – Think Globally, Act Glocally: Climate Youth Ambassadors for a Greener Future

CYA – Think Globally, Act Glocally: Climate Youth Ambassadors for a Greener Future

CYA – Think Globally, Act Glocally: Climate Youth Ambassadors for a Greener Future

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Accrescere la consapevolezza tra giovani e responsabili decisionali circa le minacce globali del cambiamento climatico e che queste possono essere affrontate soltanto attraverso la collaborazione internazionale
  • Costruire ponti e promuovere l’interazione tra giovani e responsabili delle decisioni
  • Aumentare la consapevolezza dei decisori circa preoccupazioni, aspettative e questioni urgenti per i giovani rispetto al cambiamento climatico

  • Interazione di 40 di giovani da Danimarca, Libano, Giordania e Italia, soprattutto dalle zone rurali, per affrontare con i decisori politici la questione del cambiamento climatico e della partecipazione attiva alla vita politica attraverso la sensibilizzazione e l’uso di competenze democratiche
  • Sviluppo di capacità e conoscenza di 16 giovani lavoratori per poter svolgere al meglio l’offerta formativa sulla sensibilizzazione e l’uso di competenze democratiche potenziando specialmente i giovani dalle aree rurali a partecipare attivamente agli affari pubblici
  • Svolgimento di attività laboratoriali con facilitatori professionisti per applicare le competenze acquisite e aumentare la consapevolezza tra gli studenti danesi circa l’importanza della riduzione delle emissioni dei gas serra
  • Opportunità di scambio di informazioni e lancio di un forum di dibattito sul cambiamento climatico come
    preoccupazione comune tra i Paesi coinvolti

  • Evento formativo di 4 giorni: Empowering gli ambasciatori della Gioventù sul Clima: formazione per operatori giovanili
  • Due eventi di formazione internazionale di 10 giorni: Dibattiti globali – Soluzioni Glocali: Creazione di un futuro comune più verde
  • Incontro Nazionale per i partecipanti danesi: Going Glocal: ambasciatori della Gioventù sul Clima – in Azione
  • Saggi scritti dai partecipanti su come affrontare il cambiamento climatico con i responsabili decisionali

  • Coordinatore: Crossing Borders (Danimarca)
  • Leaders of Tomorrow (Giordania)
  • Green Line Association (Libano)
  • CESIE (Italia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 12/10/2015 – 12/10/2016

DG di riferimento: DG EAC, Erasmus+ Key Action (KA3): Support for policy reform, Stakeholder dialogue and policy promotion – Dialogue between young people and policy makers

Contatto: CESIE: mobility@cesie.org


Greentrepreneurship – Easier done than said

Greentrepreneurship – Easier done than said

Greentrepreneurship – Easier done than said

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Promuovere la cooperazione e lo scambio di esperienze e di buone pratiche nel campo della green economy
  • Contribuire allo sviluppo della qualità dei sistemi di sostegno e delle capacità delle ONG che si occupano di giovani disoccupati e NEET
  • Incrementare le competenze degli operatori giovanili, espandere le loro capacità nel campo della green economy, dell’imprenditoria sostenibile e trasferire loro metodi di innovazione sociale
  • Migliorare il livello di competenze dei giovani e le conoscenze necessarie per la loro partecipazione attiva nel mercato del lavoro
  • Costruire una rete di mobilità di qualità per l’apprendimento non-formale transnazionale che supporterà nuove iniziative e attività per l’occupazione giovane e l’ imprenditorialità verde per i giovani

  • Sviluppo modulo didattico nel campo dell’imprenditoria verde e dell’occupabilità giovanile
  • Partecipazione a corso di formazione internazionale per migliorare le competenze didattiche
  • Sperimentazione della conoscenza acquisita a livello locale in Slovenia, Portogallo, Nepal., Tanzania,
    Argentina e Italia
  • Attività di gruppo e campagne informative per giovani disoccupati guidate da operatori giovanili

  • Coordinator: KID PiNA (Slovenia)
  • Associação Check-IN – Cooperação e Desenvolvimento (Portogallo)
  • CCN – Campaign for Change-Nepal (Nepal)
  • TYCEN Tanzania Youth Cultural Exchange Network (Tanzania)
  • Fundación SES (Argentina)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/07/2015 – 30/06/2017

DG di riferimento: DG EAC, Erasmus+, Azione Chiave 2 – Sviluppo delle capacità nel settore della gioventù

Contatto: CESIE: giuseppe.lafarina@cesie.org


PLACE – Planting Cities

PLACE – Planting Cities

PLACE – Planting Cities

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Rafforzare il ruolo del lavoro giovanile per lo sviluppo di società inclusive e sane promuovendo l’uso innovativo e creativo di orti urbani come strumento con differenti finalità
  • Potenziare la cooperazione e le sinergie tra paesi europei e paesi terzi al fine di migliorare la qualità e l’impatto del lavoro giovanile nei paesi partner del progetto
  • Sviluppare nuovi strumenti per il settore della gioventù attraverso la creazione di una Risorsa Didattica Aperta (OER) sull’uso degli orti urbani nel lavoro giovanile

  • Corso di formazione sull’uso degli orti urbani come strumento di lavoro giovanile [Palermo, settembre 2015]
  • Servizio Volontario Europeo in Italia, Slovenia, Cina, India e Nepal [marzo a luglio 2016]
  • Creazione e sviluppo di orti urbani e laboratori di orticultura
  • Conferenza di lancio della Risorsa Didattica Aperta (OER) sull’uso degli orti urbani nel lavoro giovanile

  • Risorsa Didattica Aperta sull’uso degli orti urbani nel lavoro giovanile
  • Orti urbani comunitari a Palermo, Beejing, Koper, Kathmandu e Bhubaneswar

  • Coordinatore: CESIE (Italia)
  • KID PiNA (Slovenia)
  • CANGO – China Association for NGO Cooperation (Cina)
  • CCN – Campaign for Change Nepal (Nepal)
  • JRP – Jeevan Rekha Parishad (India)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/03/2015 – 28/02/2017

DG di riferimento: DG EAC, Erasmus+, Azione Chiave 2 – Sviluppo delle capacità nel settore della gioventù

Contatto: CESIE: giuseppe.lafarina@cesie.org


SPAcE – Supporting Policy and Action for Active Environments

SPAcE – Supporting Policy and Action for Active Environments

SPAcE – Supporting Policy and Action for Active Environments

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo e contatti

  • Condividere le attuali buone pratiche (basate sull’evidenza) per la creazione e la promozione di un ambiente urbano attivo (UActivE) per aumentare i livelli di attività fisica della popolazione (comunità)
  • Stabilire lavori di gruppo in cinque stati membri UE per sviluppare il Piano d’Azione UActivE con particolare riguardo per la creazione di ambienti più favorevoli in termini di attività fisica
  • Sviluppare ed integrare il Piano d’Azione UActivE nelle politiche/pratiche in ogni città nominata
  • Sviluppare competenze nella valutazione del valore del Piano d’Azione UActivE attraverso la formazione per l’utilizzo dello Strumento di valutazione dell’economia e della salute(HEAT)

  • Condurre una procedura di valutazione delle prove e delle buone pratiche
  • Fornire insegnamento e Simposio/Workshop sulla condivisione di buone pratiche a Palermo(Italia) per facilitare la condivisione di buone pratiche, esperienze e conoscenze tra i partner e i workshop sui Piani d’Azione UActivE
  • Organizzare, preparare, sviluppare e creare i Piani d’Azione per i cinque luoghi di creazione (Grecia, Italia, Lettonia, Romania e Spagna)
  • Organizzare, pianificare e fornire formazione HEAT ai modelli e allo staff nominato di ognuno dei luoghi di creazione (2 per partner = 10 staff formati, più i partner)

  • Sintesi della documentazione e documento di buone pratiche UActivE UE
  • Documento orientativo “Come creare e valutare un UActivE” inclusi 5 casi studio redatti dai partner
  • Linee guida su come misurare il valore di un UActivE, incluso un media clip aggiuntivo

  • Coordinatore: University of Gloucestershire (Regno Unito)
  • University of Oxford (Regno Unito)
  • University of Thessaly (Grecia)
  • University of Zurich (Svizzera)
  • LIKES Foundation for Sport and Health Science (Finlandia)
  • Castilla La Mancha Regional Government of Education (Spagna)
  • Tukums Municipality (Lettonia)
  • Brasov Metropolitan Agency (Romania)
  • Municipality of Trikala (Grecia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/01/2015 – 31/12/2017

DG di riferimento: DG EAC, Education and Training, Erasmus+ Sport: Support to Collaborative Partnerships

Contatto: CESIE: rosina.ndukwe@cesie.org

www.activeenvironments.eu