RETHINK – Remembrance Education for THINKing critically

RETHINK – Remembrance Education for THINKing critically

Obiettivi Raccogliere buone pratiche di didattica inclusiva in ambito educazione alla memoria. Diffondere le buone pratiche raccolte per supportare gli educatori nelle sfide attuali (aumento di antisemitismo, razzismo, xenofobia e radicalizzazione). Stimolare il...
PRO.V.A.C.I – PROfili di Volontari in Apprendimento di Competenze per l’Inclusione

PRO.V.A.C.I – PROfili di Volontari in Apprendimento di Competenze per l’Inclusione

PRO.V.A.C.I – PROfili di Volontari in Apprendimento di Competenze per l’Inclusione

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Favorire l’attivazione di specifiche azioni di volontariato in risposta a due ambiti molto critici per la città di Palermo, come la povertà educativa e l’accoglienza dei migranti
  • Creare un sistema di ricerca, allocazione e valorizzazione del servizio di volontariato
  • Favorire l’incontro tra organizzazioni e volontari profilati secondo competenze specifiche

  • Mappatura delle organizzazioni interessate a offrire un’esperienza di volontariato
  • Realizzazione di focus group con i referenti delle prime organizzazioni coinvolte per un’analisi competenze e capacità richieste ai volontari da coinvolgere all’interno dei percorsi di volontariato
  • Sviluppo di una piattaforma per mapping, recruiting e matching tra organizzazioni e volontari
  • Offerta di percorsi di formazione per le organizzazioni ospitanti e i volontari sugli ambiti del progetto
  • Percorsi di assessment e riconoscimento delle competenze acquisite
  • Realizzazione di due eventi di sensibilizzazione della cittadinanza: il “Festival della partecipazione” e la campagna “Cittadini in movimento”

  • La piattaforma online www.provaci.org, luogo virtuale in cui, dopo l’accreditamento di organizzazioni e volontari, avverrà il match tra domanda e offerta di volontariato. La piattaforma permetterà anche la circolazione e lo scambio di idee e buone pratiche relative al mondo dell’economia collaborativa
  • Set di materiali e attività formative per le organizzazioni e i futuri volontari nell’ambito della povertà educativa e dell’accoglienza dei migranti
  • 100 match tra organizzazioni e volontari attivati e portati a termine
  • 50 gruppi di azione solidale attivi
  • 100 Libretti delle competenze, modello di certificazione e riconoscimento delle competenze acquisite dai volontari

  • Coordinatore: Per Esempio
  • ASCC – Associazione Siciliana Consumo Consapevole
  • Comune di Palermo – Assessorato alla Partecipazione e alla Mobilità
  • Libera Palermo
  • SEND
  • Università degli Studi di Palermo – Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione
  • CESIE

Segui il progetto IN AZIONE

Data realizzazione progetto: 13/02/2017 – 13/08/2018

Istituzione di riferimento: Fondazione CON IL SUD, CON IL SUD CHE PARTECIPA – L’iniziativa che promuove il Volontariato

Contatto: CESIE: tiziana.giordano@cesie.org


ARISE – Appetite for Enterprise

ARISE – Appetite for Enterprise

ARISE – Appetite for Enterprise

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Favorire la messa in rete, la conoscenza, la condivisione di esperienze di operatori sociali, formatori, mediatori interculturali e stakeholder per sostenere l’integrazione delle donne migranti e il loro accesso al mondo del lavoro nonché lo sviluppo di iniziative imprenditoriali
  • Promuovere le capacità imprenditoriali delle donne migranti attraverso lo sviluppo e la valorizzazione di conoscenze e competenze utili all’avvio di attività generatrici di reddito legate al cibo
  • Stimolare lo sviluppo e l’implementazione di idee imprenditoriali innovative economicamente sostenibili legate al cibo come mezzo per promuovere il mutuo apprendimento e l’interscambio tra la cultura delle donne migranti e quella delle comunità di accoglienza
  • Favorire il dialogo interculturale e la cultura delle comunità di accoglienza nei paesi partner per ridurre l’esclusione sociale dei migranti e contribuire a una loro migliore integrazione

  • Ricerca donne migranti su aspetti sociali, economici, esigenze di apprendimento, analisi del clima aziendale e presupposti per la creazione di imprese legate al cibo
  • Organizzazione di un corso di formazione internazionale per 18 lavoratori / formatori / mediatori sociali interculturali
  • Implementazione di 20 workshop locali per 12-15 donne migranti per Paese su: (i) sviluppo di softskill e competenze; (ii) formazione imprenditoriale, cultura imprenditoriale, educazione imprenditoriale; (iii) visite a imprese di migranti e incontri con imprenditori di successo
  • Eventi locali condotti dalle donne migranti coinvolte, compresa la creazione di video promozionali sulle idee di business sviluppate
  • Produzione di un kit di strumenti per la promozione di idee imprenditoriali innovative economicamente sostenibili e iniziative culturali legate al cibo, il toolkit “Appetite for Enterprise”

  • Rapporto di ricerca riguardante (i) Valutazione dei bisogni sociali, economici e di apprendimento delle donne migranti, (ii) Analisi del clima aziendale per la creazione di imprese legate al cibo per le donne migranti – sfide e opportunità
  • Focus group, workshop locali e Corso di formazione internazionale
  • Rete informale tra organizzazioni che si occupano di migranti, operatori sociali, formatori, mediatori interculturali, parti sociali, stakeholder, e imprenditori immigrati
  • Toolkit “Appetite For ENTERPRISE”

  • Coordinatore: CESIE (Italia)
  • Four Elements (Grecia)
  • Verein Niedersächsischer Bildungsinitiativen e.V. (Germania)
  • Elan Interculturel (Francia)
  • Verein Multikulturell (Austria)
  • Folkuniversitetet, Stiftelsen kursverksamheten vid Uppsala Universitet (Svezia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/02/2017 – 31/01/2019

DG di riferimento:  DG Home Affairs – Asylum, Migration and Integration Fund (AMIF), Priorità 1: favorire l’integrazione delle donne migranti

Contatto: CESIE: stefania.zanna@cesie.org


REST – Refugee Employment Support and Training

REST – Refugee Employment Support and Training

REST – Refugee Employment Support and Training

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Contribuire alla gestione efficace dei flussi migratori, all’attuazione, al rafforzamento e allo sviluppo di un approccio comune dell’Unione circa l’asilo e l’immigrazione
  • Integrare i rifugiati nel mercato del lavoro, considerando che i datori di lavoro europei hanno bisogno di sostegno pratico e diretto per rispondere alle incertezze legate allo status legale, sociale e lavorativo, nonché alle questioni interculturali e psico-sociali dei rifugiati
  • Preparare i datori di lavoro all’integrazione dei rifugiati il cui status giuridico è stato ufficialmente chiarito e hanno quindi il permesso lavorativo
  • Implementare iniziative concrete che mirano ad agevolare l’accesso al lavoro dei migranti

  • Attività di ricerca, sondaggi on-line e interviste qualitative per le esigenze concrete di formazione e di supporto del personale chiave
  • Sviluppo di un corso formativo organizzato in moduli, combinato con un programma di insegnamento destinato alle persone responsabili all’interno delle aziende
  • Coinvolgimento di almeno 50 piccole e medie imprese (PMI) in ogni paese partner
  • Moduli e corsi formativi in presenza, esercitazioni pratiche e tramite la piattaforma online REST
  • Divulgazione strategia REST per stabilire messaggi chiave, l’utilizzo e lo sfruttamento futuro

  • Metodologia REST di convalida Livello_5 e sistema di validazione delle competenze
  • REST e-Platform: materiali d’apprendimento e d’insegnamento (corsi locali ed europei) e REST Community Space
  • Formazione REST adattato alle esigenze dei responsabili delle PMI
  • Manuale REST e Buone Pratiche

  • Coordinatore: Landkreis Kassel (Germania)
  • Die Berater Unternehmensberatungs GmbH (Austria)
  • Blinc e.g. (Germania)
  • ADICE – Association pour le développement des initiatives citoyennes et européennes (Francia)
  • FOUR ELEMENTS (Grecia)
  • Catro (Bulgaria)
  • Syrian Forum Austria (Austria)
  • CESIE (Italia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/10/2016 – 30/09/2018

DG di riferimento: DG Home Affairs – Asylum, Migration and Integration Fund (AMIF)

Contatto: CESIE: rita.quisillo@cesie.org

www.rest-eu.org