ARISE – Appetite for Enterprise

ARISE – Appetite for Enterprise

Obiettivi Favorire la messa in rete, la conoscenza, la condivisione di esperienze di operatori sociali, formatori, mediatori interculturali e stakeholder per sostenere l’integrazione delle donne migranti e il loro accesso al mondo del lavoro nonché lo sviluppo di...
REST – Refugee Employment Support and Training

REST – Refugee Employment Support and Training

Obiettivi Contribuire alla gestione efficace dei flussi migratori, all’attuazione, al rafforzamento e allo sviluppo di un approccio comune dell’Unione circa l’asilo e l’immigrazione Integrare i rifugiati nel mercato del lavoro, considerando che i datori di...
Journeys

Journeys

Journeys

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Aiutare rifugiati e migranti a socializzare e ad esprimersi attraverso l’arte
  • Dare l’opportunità ai cittadini europei di scoprire, imparare e capire i valori e la cultura dei rifugiati e dei migranti e quindi di arricchire se stessi e di riscoprire altre culture
  • Dare la possibilità agli artisti di collaborare con organizzazioni di diversi ambiti in modo da stimolare una risposta universale, rapida ed efficace e a lungo termine ad una sfida globale sul tema dell’immigrazione

  • Coinvolgimento diretto di rifugiati e richiedenti asilo attraverso la creazione di lavori artistici (performance teatrali/film/installazioni artistiche)
  • Sostegno agli artisti coinvolti nelle attività del progetto coinvolgendo anche i cittadini come spettatori delle opere artistiche e come partecipanti attivi ai seminari/discussioni di gruppo
  • Rilanciare la figura del rifugiato attraverso la creazione e la presentazione di esperienze di vita in modo accessibile, ben visibile suscitando emozioni e risvegliando le coscienze
  • Creazione e presentazione di lavori artistici culturali e audiovisivi in tutta Europa
  • Identificazione e supporto di artisti rifugiati e che siano in grado di condividere esperienze passate o vissute con rifugiati attraverso l’arte

  • Look-Up: una mostra outdoor ad alto profilo, che presenta il lavoro di refugee artists o visual artists che raccontino esperienze di rifugiati;
  • The Container Project: performance teatrali o cortometraggi in collaborazione con artisti e comunità di rifugiati, per condividerne le esperienze;
  • Journeys Seminars: incontri informali tra gli artisti che collaborano al progetto e il pubblico.

  • Coordinatore: ArtReach (Regno Unito)
  • Altonale GmbH (Germania)
  • Explora (Italia)
  • CESIE (Italia)

Partner associati:

  • Trafo ( Budapest)
  • Comune di Rieti (Italia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/06/2016 – 31/12/2017

DG di riferimento: DG EAC, Executive Agency – Creative Europe CULTURE: Cross Sectoral Strand– Refugee Integration Projects

Contatto: CESIE daria.labarbera@cesie.org

www.journeysfestival.com/journeys #JOURNEYSEurope


TEDDIP’EUROPE

TEDDIP’EUROPE

Obiettivi Facilitare l’integrazione dei minori con disabilità intellettiva (in francese sotto le sindromi denominate TED e DIP) all’interno delle strutture di sostegno comunitario, in linea con le raccomandazioni del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa CM/Rec...
ALdia – Accessible Learning design, implementation and accreditation

ALdia – Accessible Learning design, implementation and accreditation

Obiettivi Definire le esigenze di studenti disabili nei settori dell’istruzione e della formazione professionale superiore Promuovere la diversità all’interno dell’ambiente educativo e creare legami sociali tra le persone con e senza disabilità Sviluppare e testare...
YouthMetre: a tool for forward looking youth participation

YouthMetre: a tool for forward looking youth participation

Obiettivi Sostenere gli Stati membri dell’UE, i comuni e le regioni nella realizzazione efficace delle riforme politiche nel campo della gioventù Responsabilizzare i giovani attraverso l’acquisizione di competenze e conoscenze fondamentali, incoraggiando ad un impegno...
RIDE – Risorse per l’inclusione, la diversità e l’uguaglianza

RIDE – Risorse per l’inclusione, la diversità e l’uguaglianza

RIDE – Risorse per l’inclusione, la diversità e l’uguaglianza

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo e contatti

  • Promuovere un mezzo per la creazione di prodotti e processi per educatori, formatori e professionisti del lavoro rivolto ai giovani che sia in grado di supportare ulteriormente lo sviluppo di prassi del lavoro giovanile che siano inclusive, diversificate e che promuovano le pari opportunità
  • Istituire una rete e, quindi, una comunità di pratica con i partner coinvolti nel progetto, al fine di sviluppare conoscenze e competenze per migliorare la qualità della pratica del lavoro con i giovani

  • Analisi dei domini specifici della Strategia Erasmus+ per l’inclusione e la diversità nel settore della gioventù che impediscono ai giovani di essere attori in materia di: occupazione, istruzione formale e non-formale, mobilità transnazionale, processo democratico e della società in generale, cioè relativo a disabilità, problemi di salute, difficoltà educative, differenze culturali e sociali, ostacoli economici e geografici
  • Ricerca circa le modalità con cui operatori e organizzazioni giovanili tentano di rendere i propri servizi più inclusivi, e a quali politiche, approcci e metodi fanno riferimento
  • Ricerca sulle ulteriori misure di sostegno da poter mettere in atto, volte al lavoro con i giovani a rischio di emarginazione e di incontrare sfide sociali
  • Identificare programmi specifici di istruzione e formazione che mirano a favorire l’inclusione, l’uguaglianza e la diversità tra i giovani, gli operatori giovanili in formazione e i professionisti del lavoro giovanile

  • Relazione sull’Analisi dei bisogni – per valutare le questioni relative a inclusione, diversità e uguaglianza in Unione Europea e in Italia.
  • Relazione su Principi e approcci – per esplorare la logica, presente in ogni contesto geografico dei partner, del perché coloro che sono coinvolti nel settore della gioventù dovrebbe adottare un approccio inclusivo, diversificato e paritario.
  • Guida delle buone prassi – per condividere esempi di buone prassi legate al lavoro giovanile in modo che i progetti in via di sviluppo di un tale approccio possano discutere problemi comuni.
  • Risorsa della Pratica – per analizzare le risorse attualmente disponibili per gli operatori giovanili e le risorse ulteriori da applicare per accrescere le competenze nell’affrontare le sfide che impediscono la realizzazione di approcci basati sull’inclusione, la diversità e l’uguaglianza.
  • Risorse educative per educatori e formatori – per sostenere il lavoro di operatori giovanili in formazione e professionisti con esperienza acquisita.

  • Coordinatore: University of Gloucestershire (Regno Unito)
  • University of Trnava (Slovacchia)
  • Akdeniz University (Turchia)
  • Mreža mladih Hrvatske (Croazia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/11/2015 – 01/11/2017

DG di rifermento: DG EAC, Educazione e Formazione, Erasmus+ Azione Chiave 2: Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche – Partenariati strategici nel settore della gioventù

Contatto: CESIE: cecile.grusova@cesie.org


WECE – We All Count Europe

WECE – We All Count Europe

Obiettivi Aumentare l’efficacia politica all’interno delle comunità locali, fornendo una formazione ai responsabili decisionali sul come promuovere la partecipazione e su come affrontare eventuali rischi legati alle discussioni on-line, e per i giovani –...