WANNE – We all need new engagement

WANNE – We all need new engagement

Obiettivi Promuovere la partecipazione e l’inclusione dei paesi terzi nelle società di accoglienza Favorire il coinvolgimento dei paesi terzi e formulare richieste politiche sulla dignità umana, solidarietà, integrazione e inclusione Accrescere la solidarietà,...
My Idea, My Future – Furthering social entrepreneurship in rural area

My Idea, My Future – Furthering social entrepreneurship in rural area

Obiettivi Migliorare la situazione sociale ed economica dei giovani nelle zone rurali Promuovere l’innovativo modello della cosiddetta Living Lab, una struttura di tutoraggio non-formale e l’utilizzo di tecnologie moderne con lo scopo di informare ed educare in...
MENS – Mental European Network of Sport events

MENS – Mental European Network of Sport events

MENS – Mental European Network of Sport events

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Sviluppare un approccio documentato e concreto della pratica sportiva nel trattamento di disagi mentali
  • Creazione Rete Europea che miri a mettere in collegamento Salute Mentale e Sport
  • Sviluppare campagna di consapevolezza che possa stimolare l’opinione pubblica e nel contempo sviluppare
    delle procedure applicabili in ambito europeo, che contribuiscano alla prevenzione, terapia e riabilitazione dei
    pazienti con disabilità mentale attraverso lo sport

  • Attività di ricerca per attenzionare politiche nazionali e buone pratiche della riabilitazione dei pazienti con disabilità mentale attraverso lo sport
  • Creazione di modelli per eventi sportivi a livello locale e nazionale che coinvolgano persone con disagi mentali nell’ambito dell’evento “Sports for All”
  • Analisi dei lavori di documentazione politica per critiche in ambito scientifico sul potenziale dello sport nella riabilitazione della salute mentale

  • MENS Campagna di sensibilizzazione a livello europeo volta a sviluppare un quadro definito per il rapporto tra sport e il salute mentale
  • Creazione Rete MENS “Mental European Network of Sport events” e relativa Conferenza di lancio Europea

  • Coordinatore: EDRA – The “Social Cooperative Action for Vulnerable Groups” (Grecia)
  • National and Kapodistrian University of Athens – School of Physical Education and Sport Science (Grecia)
  • KENT University School of Physical Sciences (Regno Unito)
  • COSS Marche (Italia) * Fundacion Intras (Spagna)
  • EUFAMI European Network (Belgio)
  • Sporium Spor Kulübü – Golbasi Sporium Spor Kulübü ve Dernegi (Turchia)
  • Asociacija Aukstelkes Specialiosios Olimpiados Klubas – ASOK Asociacija “aukstelkesok” (Lituania)
  • Ozara Zavod Maribor (Slovenia)
  • Rijeka Disability Sports Association (Croazia)
  • Villa Montesca (Italia)
  • ANARP (Portogallo)
  • First Fortnight (Irlanda)
  • MEH Merseyside Expanding Horizons LTD (Regno Unito)
  • Municipality of Galatsi (Grecia)
  • FOKUS Sdružení pro péči o duš.nemocné (Republica Ceca)
  • CESIE (Italia)

Segui il progetto IN AZIONE

Data di realizzazione progetto: 01/01/2017 – 30/06/2018

DG di riferimento: DG EAC, Education and Training, Erasmus+ Sport: Support to Collaborative Partnerships

Contatto:

CESIE: stefania.giambelluca@cesie.org


JUST SPORT – Fight against doping on grassroots level

JUST SPORT – Fight against doping on grassroots level

JUST SPORT – Fight against doping on grassroots level

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Sensibilizzare i giovani non-agonisti dei centri sportivi e principianti impegnati in altri sport ricreativi sulle conseguenze negative causate dall’uso di integratori con additivi dannosi
  • Accrescere la consapevolezza sui rischi legati all’assunzione di sostanze dopanti e sulle conseguenze negative per la salute
  • Fornire una formazione volta a scoraggiare l’utilizzo delle sostanze dopanti, e programmi di prevenzione volti a promuovere i valori fondamentali alla base delle attività ricreative, e informare i giovani sulle conseguenze morali, giuridiche e sanitarie delle attività ricreative

  • Individuazione dei bisogni: Sondaggio e analisi di documentazione esistenti sull’antidoping
  • Sviluppo del modulo formativo antidoping ad hoc per istruttori nei centri sportivi: informazioni generali sul doping, quali sono le sostanze e i metodi proibiti, conseguenze del doping, dieta adeguata; doping come fenomeno sociale; l’intensità dell’allenamento
  • Attuazione di attività per lo sviluppo delle capacità in tutti paesi partner del progetto
  • Partecipazione ad attività ricreative di prevenzione all’utilizzo di sostanze dopanti, promuovendo mezzi salutari per raggiungere obiettivi salutari attraverso coordinamento e consultazioni a lungo termine con istruttori di fitness adeguatamente formati

  • Analisi di bisogni e Process Report JUST SPORT
  • Evento JUST SPORT di cinque giorni in tutti paesi partner del progetto: [tre giorni] Sessioni di lavoro per istruttori di fitness volte all’implementazione del nuovo modulo di formazione antidoping. [due giorni] Tavoli tematici per non-agonisti nei centri sportivi, proprietari dei centri fitness, personalità politiche (enti locali e nazionali competenti), altre associazioni sportive e il pubblico
  • Linee guida per future attività che promuovano uno stile di vita sano attraverso l’antidoping e un’alimentazione salutare
  • Applicazione mobile JUST SPORT per mappare centri fitness salutari ed esperti di fitness

  • Coordinatore: Rijeka Sport’s Association (Croazia)
  • SLOADO (Slovenia)
  • Bulgarian Sports Development Association (Bulgaria)
  • Municipio de Mirandela (Portogallo)
  • Vasterbottens Idrottsforbund – Swedish Sports Confederation (Svezia)
  • CESIE (Italia)

Follow the project IN ACTION

Data di realizzazione progetto: 01/01/2017 – 30/06/2018

DG di riferimento: DG EAC, Education and Training, Erasmus+ Sport: Support to Collaborative Partnerships

Contatto: CESIE: emiliano.mungiovino@cesie.org


MADRE – Multilateral Approach to Develop Rural Empowerment

MADRE – Multilateral Approach to Develop Rural Empowerment

MADRE – Multilateral Approach to Develop Rural Empowerment

ObiettiviAttivitàPartnerInfo e contatti

  • Formare gli operatori locali e i leader delle comunità perché diventino “responsabili del cambiamento attivo” senza essere solo esecutori
  • Motivare coloro che vivono nelle aree in via di sviluppo ad adottare buone pratiche e comportamenti sostenibili per il proprio sostentamento
  • Favorire nuove abilità comunicative tra gli stakeholder rurali
  • Utilizzare gli strumenti dell’educazione non-formale per creare e disseminare buone pratiche
  • Condividere le buone pratiche attraverso nuove abilità comunicative usando strumenti innovativi (AMR, pensiero creativo, educazione non-formale)

  • Corso di formazione per operatori nei progetti di cooperazione internazionale e sviluppo locale e leader della comunità in Madagascar

  • Coordinatore: Welthungerhilfe (Germania)
  • Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci (Italia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: Dicembre 2014 – Giugno 2015

Istituzione di finanziamento: Welthungerhilfe – Fondi Speciali per i Progetti Pilota: Innovazione, Impatto o Sostenibilità
Contatto: CESIE: maja.brkusanin@cesie.org