Peer education approach for trafficking prevention

, , ,
Peer education approach for trafficking prevention

Peer education approach for trafficking prevention

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo e contatti
  • Promuovere lo scambio di conoscenze tra i paesi di origine e di destinazione, riguardo alla tematica della tratta umana
  • Promuovere una maggiore comprensione su come l’educazione alla pari possa essere usata per prevenire la tratta umana e sensibilizzare sia nei i paesi di origine, sia in quelli di destinazione
  • Fornire ai partecipanti una specifica conoscenza delle informazioni e degli strumenti da poter usare nei contesti dell’educazione alla pari per la sensibilizzazione e la prevenzione della tratta umana
  • Introduzione alla Tratta Umana / Educazione alla pari / Diritti Umani / Questioni sul genere
  • Creazione di percorsi alternativi alla tratta umana
  • Strumenti Preventivi, Laboratori Maieutici e Laboratori Artistici
  • Presentazione del Programma Gioventù in Azione
  • Open Space Technology: creazione di nuovi progetti / follow up
  • Una combinazione di giochi, gruppi di lavoro, giochi di ruolo, esercizi di simulazione, festival di cortometraggi e riflessioni individuali
  • Coordinatore: CESIE (Italia)
  • NGO Pirin TV, Bulgarian Gender Research Foundation, Bulgaria EMNYTP (Bulgaria)
  • NGO Continuous Action (Estonia)
  • Kistarcsa Cultural Association (Ungheria)
  • Christian media office (Lituania)
  • SAPIEN (Malta)
  • Gabinete de Desenvolvimento Associativo e Cidadania- C.M.M (Portogallo)
  • Suceava County Police Inspectorate, ACTIVITY Foundation, Association for Safety Promotion in Community (Romania)
  • International Youth Initiative Association (Spagna)
  • Capacity and Development for Civil Society & World Independent Youth Union (Armenia)
  • Modern Youth Network Public Union & Towards Future Initiative Student- Youth Public Union (Azerbaijan)
  • Youth Public Union “New Faces” (Bielorussia)
  • Youth Center “progress” (Georgia)
  • Child Rights Information Centre & Regional Development Center “STABILITY” (Moldavia)
  • Russian Volunteer Association World4U (Russia)
  • Ukrainian Association for Youth Cooperation “Alternative-V” (Ucraina)

Date di realizzazione del progetto: 13/06/2010 – 20/06/2010

DG di riferimento: DG EAC, Programma Gioventù in Azione – 3.1 Cooperazione con i paesi limitrofi

all’Unione Europea

Contatto:

CESIE: marie.marzloff@cesie.org


Competenze

,

Postato il

13 giugno 2010