The Inclusion Puzzle

The Inclusion Puzzle

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo e contatti
  • Approfondire nei partecipanti la comprensione del concetto di discriminazione e discriminazione multipla attraverso il metodo di apprendimento non-formale
  • Incoraggiare i partecipanti ad avere una visione di un Europa più inclusiva e a intraprendere azioni positive a livello locale, sviluppare la loro comprensione ed esperienza della cittadinanza europea
  • Incoraggiare il senso di identità dei partecipanti, sia a livello individuale, sia come gruppo attraverso un processo di apprendimento interculturale
  • Celebrare la creatività dei giovani attraverso la creazione di prodotti artistici e progetti video, diffondere i risultati ottenuti fra i giovani e la comunità locale
  • Giochi sul tema dell’inclusione sociale guidati dai leader dei diversi paesi
  • Laboratori teatrali per stimolare la riflessione sulle dinamiche di esclusione e inclusione
  • Laboratori creativi
  • Visite e serate culturali per far entrare in contatto i partecipanti con i diversi usi e costumi
  • Relazione pubblica enQuesto report presenta i risultati dello scambio giovanile, in cui 41 partecipanti da tutta Europa hanno avuto l’occasione di esplorare se stessi e le loro opinion su temi quali le Discriminazioni Multiple. Inoltre, il report descrive i metodi, basati sull’educazione non formale e l’espressione artistica, e le attività.
  • Coordinatore: CESIE (Italia)
  • Duha united (Repubblica Ceca)
  • Mission locale rurale Béarn Adour (Francia)
  • Tukums region multifunctional youth initiative center (Lettonia)
  • Know and Can (Bulgaria)
  • Young Partners for Civil Society Development Association (Romania)
  • Hellenic Regional Development Center (Grecia)

Segui il progetto IN AZIONE / Guarda il VIDEO

Date di realizzazione progetto: 4/09/2012 – 16/09/2012

DG di riferimento: DG EAC, Programma Gioventù in Azione – Azione 1.1 Scambio giovanile

Contatto:

CESIE: maja.brkusanin@cesie.org


Competenze

Postato il

4 settembre 2012