Candidature aperte per SVE in Romania

logo-sveProgetto di Servizio Volontario Eeuropeo a Gorj e Dolj, Romania.

Durata: 15 Settembre 2010 – 15 Giugno 2011 (9 mesi): Gorj

1 ottobre- 2010 – Luglio 2011 (9 mesi): Dolj

Il progetto mira allo sviluppo sociale e personale dei volontari, fornendo loro opportunità di apprendimento interculturale, nuove competenze e capacità di sviluppo, multilinguismo e una coscienza europea, nonché mira allo sviluppo della comunità incoraggiando la partecipazione dei giovani nelle comunità locali, promuovendo la cittadinanza europea attiva e incoraggiare il partenariato locale e internazionale.

 [Continua]


less violence

“Strong Children – Less Violence”, aperte le iscrizioni

Il CE.S.I.E ha aperto le iscrizioni per partecipare al 2° incontro regionale del progetto Daphne “Strong Children – Less Violence” che si svolgerà il 20 Luglio alle ore 16:00 presso i nuovi uffici del CE.S.I.E in via Roma, 94.

Il progetto ha come tema principale la prevenzione della violenza tra bambini per la fascia 4-6 anni. Il progetto nasce dalla considerazione che i bambini più preparati e pronti possano meglio affrontare situazioni di stress e di violenza sia psicologica che fisica. 

[Continua]


view n' act

View n’ Act, meeting finale in Lettonia

Si è tenuto a Riga in Lettonia dall’ 8 all’11 luglio 2010 l’incontro finale di chiusura e disseminazione del progetto“View n’ Act- Film Education for the Promotion of Active Citizenshi”, nel quale hanno partecipato più di 20 persone provenienti dalle cinque associazioni partner: CE.S.I.E, Cyclisis (Grecia), Fundacion Docete Omnes (Spagna), Eurofortis (Lettonia) e Projektwerkstatt Umwelt und Entwicklung (Germania).

Il progetto LLP- Grundtvig- Partenariato di apprendimento che si conclude questo mese, ha avuto la durata di due anni nei quali si sono tenuti cinque incontri in ciascuno dei paesi partner e si sono sviluppate delle buone pratiche per l’uso dello strumento filmico per la promozione della cittadinanza attiva negli adulti.

 [Continua]


logo-sve

Porta d’Europa: opportunità di mobilità

Il CE.S.I.E ti offre la possibilità di sperimentare attività di volontariato e scambi interculturali di mobilità giovanile per fare un’esperienza all’estero:

1) “Paradise 2010”

Berlino – Germania 13 – 22 luglio 2010

Scambio interculturale sulla scoperta delle culture e delle tradizioni attraverso le immagini ed i suoni della nostra città e di Berlino.

I partecipanti analizzeranno e scopriranno i diversi aspetti culturali, sociali e tradizionali di Berlino e della propria città, raccogliendo le immagini ed i suoni nelle piazze e per le strade. Infine i partecipanti svilupperanno un video con il material raccolto.

[Continua]


hattick

“Hattrick”: football e LifeLong Learning

Dal 10 al 12 giugno, partner europei, provenienti da Austria, Germania, Paesi Bassi, Francia e Bulgaria ed Inghilterra, hanno partecipato ad un incontro nel merito del progetto “Hattick” a Palermo, in concomitanza con la manifestazione “Mediterraneo Antirazzista”, evento sportivo che ha luogo a Palermo e che raggruppa più di 100 squadre di calcio (quest’anno anche pallavolo, cricket, basket) provenienti da tutti i quartieri d Palermo, organizzando un torneo Antirazzista.

 [Continua]


Creative meeting

Pensiero Creativo fatto a mano, meeting a Londra

Si è tenuto a Londra il secondo incontro del progetto “Pensiero Creativo fatto a mano” (Handmade Creative Thinking) dal 20 al 24 giugno 2010. All’incontro hanno partecipato il CE.S.I.E (coordinatore), Capture Arts (Londra), EuroMed Connect (Malta) e Seneca (Bologna).

Gli obiettivi del progetto inserito nell’ambito del programma “LLP- Leonardo da Vinci- Trasferimento dell’innovazione” sono: analizzare la prima fase del progetto e pianificare il lavoro per le seguenti fasi; valutare le sessioni di ricerca realizzate a Palermo, Londra, Malta e Bologna, ed estrarre le informazioni utili per lo sviluppo del corso;

[Continua]


traffiking meeting

Concluso corso di formazione sulla tratta delle donne

Con il seminario che si è svolto a Palermo dal 13 al 21 giugno si è concluso il progetto “Peer education approach in trafficking prevention” – Approccio dell’ educazione alla pari nella prevenzione della tratta (Programma Gioventù in azione – Corso di formazione, Azione 3.1).

Il progetto è stato sviluppato attraverso il riconoscimento che la tratta sta diventando un problema sempre più rilevante in alcuni paesi, mentre vi è dall’altro lato una mancanza di informazioni sugli conseguenze che ciò comporta per la società. Una soluzione diviene quindi necessaria sia in paesi di origine che di destinazione di questo flusso.

[Continua]


platform

Costituita la Piattaforma italiana della società civile euro-mediterranea

Si è concluso il processo costituente che ha portato alla nascita della Piattaforma italiana della società civile euro-mediterranea.

Più di 40 organizzazioni della società civile italiana, tra le quali il CE.S.I.E, che hanno aderito alla Piattaforma Euromed si sono incontrate in un seminario che si è svolto lo scorso 23 giugno 2010 a Roma per concludere il processo costituente della Piattaforma italiana e per discutere dei problemi della società civile euro-mediterranea nell’attuale contesto economico e politico.

 [Continua]


report

Activity reports del CE.S.I.E: crescita annuale del 40%

Una crescita annuale del 40% e 5 sedi operative nel mondo: sono questi i numeri più significativi che si possono estrapolare dall’activity reports del CE.S.I.E che va dal 2006 al 2009 disponibili sul nostro sito da qualche giorno.

I report in inglese (a breve disponibili in italiano) raccolgono i progetti e le attività del CE.S.I.E dal 2006 al 2009 e permettono ai lettori di avere una visione complessiva delle attività sviluppate dall’associazione.

Il CE.S.I.E ha in questi anni ha costituito cinque sedi operative in Egitto, Malta, Nepal, Senegal ed India e coordina la Federazione che comprende oltre 60 enti nel mondo che condividono le sue finalità e valori.

 [Continua]


equal

Pari opportunità: conferenza “Abilities and Skills of the European Women”

La coordinatrice del dipartimento Cooperazione internazionale del CE.S.I.E Marie Marzloff è stata invitata dal Comune di Monforte San Giorgio (Messina) a presentare il CE.S.I.E e la Rete EuroMed Gender Connection durante la Conferenza Europea che si terrà dal 7 al 10 luglio 2010 nell’ambito del progetto comunitario “ASEW – Abilities and Skills of the European Women”, dedicato al tema delle Pari Opportunità.

[Continua]