Capacity Building Relay Race – CaBuReRa: al via le attività

Dal 21 al 26 marzo, si è svolto presso il CESIE il kick-off meeting del progetto Capacity Building Relay Race – CaBuReRa. Il progetto si inserisce all’interno del programma Europeo ENPI (European Neighbourhood and Partnership Instrument), e ha un budget complessivo di € 1.680.000,000 finanziato al 90% dall’Unione Europea.

Per saperne di più…


eVET2EDU – Quarto e ultimo meeting a Spalato

Il 27 e il 28 Marzo si è tenuto a Spalato in Croazia l’ultimo meeting dei partner del progetto Leonardo TOI “(e)VET2EDU– Supporting Vocational Teachers and Trainers in e-Learning”. Il meeting è stata l’occasione per presentare i risultati finali del test del corso di e-learning denominato VET-eL, sviluppato all’interno del progetto e testato in tutti i paesi partner.

Per saperne di più…


SPACIT presentato alla conferenza internazionale su tecnologia, educazione e sviluppo 2014

Il progetto “Spatial Citizenship”, finanziato dal programma della Commissione Europea di Apprendimento Permanente (LLP), è stato presentato all’ottavaconferenza internazionale della tecnologia, educazione e sviluppo (INTED), organizzata dall’International Academy of Technology, Education and Development (IATED), e che si è tenuta a Valencia (Spagna) dal 10 al 12 Marzo 2014.

Per saperne di più…


VIPER – Formare alle attività ludiche: quali strategie d’attuazione per l’Italia?

Volunteers in Play è un corso di formazione indirizzato ad adulti che desiderano lavorare con bambini e che vorrebbero migliorare le loro capacità e conoscenze sul gioco. Ispirato dall’articolo 31 della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti dell’Infanzia, il corso si prefigge di ricordare agli adulti l’importanza che il gioco riveste per i bambini, oltre a fornire loro un’utile guida per supportare al meglio le loro attività ludiche.

Per saperne di più…


Digging Deep – Local Working Group e Workshop internazionale a Palermo

Il 13 Marzo sono iniziate le attività del Local Working Group (LWG) a Palermo di Digging Deep. Il progetto, co-finanziato dalla Commissione Europea sotto l’azione 3.2 del programma Gioventù in Azione, vede coinvolti il CESIE Centro Studi ed Iniziative Europeo come capofila e 3 partner di 3 continenti diversi: KID PiNA (Slovenia), CANGO (Cina) e IYEC (Ghana). Sviluppando attività locali ed internazionali il progetto mira a sensibilizzare temi quali quello dell’alimentazione a chilometro zero, del rispetto della natura e della conoscenza di altre culture.

Per saperne di più…


Growing Steps – Corso di formazione

Dal 5 al 13 Aprile si svolgerà a Palermo il corso di formazione Growing Steps. Il tema centrale del progetto è lo sviluppo dello spirito imprenditoriale dei giovani nelle aree rurali.

Il progetto è finanziato dalla Commissione Europea nel quadro del Programma “Gioventù in Azione”, Azione 3.1, e prevede il coinvolgimento di 40 operatori giovanili da 17 diversi Paesi dell’Unione Europea e i Paesi  limitrofi: Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Bulgaria, Estonia, Federazione Russa, Francia, Georgia, Grecia, Italia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Turchia e Ucraina.

Per saperne di più…


ALCE – Seconda newsletter

La voglia d’imparare vien mangiando. Cibo come mezzo di unione tra donne provenienti da svariati contesti sociali, culturali ed etnici. Attraverso una serie di attività di gruppo indirizzate all’acquisizione di competenze civiche e culinarie, il progetto ALCE punta a sviluppare abilità d’apprendimento interculturale e intergenerazionale.

Per maggiori info leggi la seconda newsletter del progetto.

Per saperne di più…


Progetto ROOT: avviata la campagna di informazione a Palermo

ROOT - ionontrattoIl progetto ROOT, formalmente avviato dal CISS e CESIE a settembre 2013, si prefigge di realizzare una ricerca, attività di formazione per operatori, di sensibilizzazione nelle scuole e di creazione di una rete transnazionale nei paesi di transito e di origine della tratta, con lo scopo di sradicare la tratta legata allo sfruttamento sessuale nel mercato della prostituzione.

Per saperne di più…


Opportunità di scambio e mobilità per giovani di nazionalità Bulgara e Lituana

Sei di nazionalità Bulgara o Lituana?

Hai sempre sognato di vivere un’esperienza formativa e professionale in Italia?

Se hai un’idea imprenditoriale in testa l’Italia è il posto giusto per te.

Il CESIE può aiutarti a condividere la tua idea con chi l’ha già realizzata!

Siamo alla ricerca di giovani Lituani e Bulgari che vogliano partecipare al programma Erasmus for young entrepreneurs, un programma di scambio promosso dalla Commissione Europea volto ad incentivare lo spirito di imprenditorialità giovanile e la mobilità internazionale.

Per saperne di più…