newsletter-cesie-header

sehsi-bigIl progetto SEHSI project (Regional Sustainable Development on the Basis of Eco-Human Synergetic Interaction) prosegue le attività con un incontro di coordinamento tenutosi all’Università Tecnica di Vienna tra il 2 e 4 Febbraio 2015.

Il programma includeva il monitoraggio degli sviluppi della e-piattaforma-SRS e del materiale e-learning, l’aggiornamento dei contenuti dei piani di studio, metodologie di insegnamento e di apprendimento. La Dott.ssa Ana Grgić, dell’Università di Split (Croazia), ha presentato un programma preliminare per un workshop estivo a Split (luglio 2015). Il programma verrà presentato in un ambiente di apprendimento attivo basato su principi multidisciplinari e multiculturali per studenti europei e ucraini, supervisionati da esperti europei.

Per saperne di più…

ararat-bigPartecipazione degli studenti alle attività di networking fra università e mercato del lavoro

Più di venti studenti armeni rappresentanti dell’Associazione Nazionale degli Studenti Armeni, organizzazioni studentesche istituzionali in cooperazione le istituzioni europee partner, hanno discusso sui differenti modelli europei e armeni di cooperazione università – business, sulla funzione dei dipartimenti universitari come Orientamento Professionale, Cooperazione Università…

Per saperne di più…

viper-fine-corso-bigVolunteers in Playwork – Fine del corso “training of trainers” per operatori ludici

Il 15 aprile si è concluso il corso di 14 ore per formatori, nell’ambito del progetto ViPER, finanziato dal Programma per l’apprendimento permanente (azione ToI – Transfer of Innovation) della Commissione europea. I 10 partecipanti hanno potuto seguire il corso in italiano e approfondire tematiche quali: il diritto al gioco, perché il gioco è importante per la crescita dei bambini, le misure di sicurezza che vanno osservate…

Per saperne di più…

step-by-step-bigSTEP_BY_STEP – Verso il risparmio energetico

Risparmio energetico, coinvolgimento e partecipazione dei cittadini, benefici economici e ambientali: sono queste le parole e gli obiettivi chiave del progetto “Step by step commitments for energy saving”, che ha come obiettivo quello di suggerire e promuovere semplici azioni quotidiane che possono generare significativi risparmi in termini di consumo energetico con correlati risparmi economici.

Per saperne di più…

space-big SPAcE – Pianificare i primi passi verso la creazione di ambienti urbani sani

SPAcE è un nuovo progetto, della durata di tre anni, cofinanziato dall’azione Sport: Collaborative Partnerships del programma Erasmus +. Il progetto unirà 10 partner provenienti da 8 paesi dell’UE nel comune intento di favorire lo sviluppo di ambienti urbani attivi sostenibili in città e centri urbani dell’UE.

Per saperne di più…

Full Size Action for Change Ribbon LogoAction for Change – A sostegno delle vittime di violenza domestica e dei loro bambini

Nei casi in cui le vittime di violenza domestica sono giudicate inabili a prendersi cura dei loro bambini, talvolta il rischio è che proprio i figli vengano allontanati ed inseriti nel sistema di affidamento dei servizi sociali. L’abuso domestico è molto spesso associato ad altri fattori..

Per saperne di più…

FIERE logoPubblicati i risultati del sondaggio FIERE sull’imprenditoria

Il partenariato di FIERE ha appena pubblicato i risultati del sondaggio sulla imprenditoria innovativa, eseguito in sei regioni europee tra Luglio e Ottobre 2014, volto ad ottenere informazioni sulle competenze imprenditoriali e le attitudini dei dipendenti dei settori pubblici, privati, del terzo settore e delle imprese sociali.

Per saperne di più…

europe-50plus-bigEurope 50 plus: si entra nel vivo dell’azione!

Il secondo incontro internazionale del progetto Europe 50+ si è svolto a Ostrava, in Repubblica Ceca. All’incontro hanno partecipato esperti in lingue, informatica e competenze trasversali delle 4 organizzazioni partner del progetto. I 16 esperti, 4 per ogni organizzazione, collaboreranno e si confronteranno per sviluppare nuove strategie e metodologie per stimolare l’apprendimento degli adulti over 50.

Per saperne di più…

replace2-flyer-nlRaccontare fotografando con le comunità eritrea ed etiope sulle tematiche di genere

È in corso “Raccontare fotografando” che coinvolge diversi membri delle comunità eritrea ed etiope di Palermo nell’ambito del progetto REPLACE 2. Il percorso nasce del bisogno emerso durante la fase di ricerca di approfondire diversi aspetti sulla natura dell’uomo e della donna, i loro ruoli all’interno della società e della famiglia e i loro modi di interagire.

Per saperne di più…

sve-more-webSVE MORE: è tempo di scoprire i Balcani. Carpe Diem!

Stiamo cercando un giovane italiano (dai 18 ai 30 anni) per uno SVE in Bosnia presso l’organizzazione Carpe Diem, a Doboj. L’organizzazione lavora con i giovani con lo scopo principale di migliorare le loro condizioni e di favorire il loro ruolo attivo nella società. Diverse attività vengono svolte in tale ottica, come corsi di lingua, laboratori musicali e di danza, laboratori formativi.

Per saperne di più…

equality-for-change-bigGenere, uguaglianza e multimedia: corso di formazione internazionale

Il CESIE è alla ricerca di partecipanti per “The International Gender Equality and Multimedia training “; il corso ha lo scopo di fornire ed accrescere le competenze di 36 giovani nel campo dei multimedia, delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e del giornalismo responsabile (scrittura, fotografia, video, audio) e di migliorare la qualità dell’apprendimento non formale.

Per saperne di più…

evs-more-webMORE: nuova opportunità per un’esperienza di volontariato europeo

Vuoi fare un’esperienza di volontariato all’estero? Vuoi vivere esperienze nuove in ambito internazionale? Vuoi scoprire culture diverse? Il progetto SVE “More: Many Opportunities Real Equality”, coordinato dal CESIE, offre un’altra opportunità per 2 ragazze italiane (dai 18 ai 30 anni) ad Ankara presso l’organizzazione turca S&G – system and generation, da inizio Giugno a fine Luglio 2015.

Per saperne di più…