Feel It! – Feel the difference

Feel it“Feel It – Feel the difference” è un progetto finanziato dall’Unione Europea della durata di due anni (Ottobre 2012 – Marzo 2014), il cui principale obiettivo è quello di favorire l’integrazione dei cittadini dei paesi terzi negli Stati membri dell’Unione Europea. Il progetto intende accrescere la consapevolezza dell’importanza che le migrazioni hanno nell’arricchimento della diversità culturale ed economica e, di conseguenza, nel rafforzamento della competitività globale dell’Europa sulla base di una comune identità europea. Il progetto punta quindi a rivelare gli aspetti positivi delle migrazioni valorizzando le diversità e i suoi molteplici contributi in quanto risorsa di arricchimento per un’Europa multiculturale.

Per saperne di più…


Impresa Etica

Impresa EticaImpresa Etica è un progetto che si pone come finalità quella di sviluppare una “cultura d’impresa” dei migranti, attraverso percorsi formativi e di work esperience nelle aziende di Libera Terra, e della società Libera Terra Mediterraneo, realtà che gestiscono beni confiscati alla criminalità organizzata.
Il progetto Impresa Etica è nato e si svolgerà grazie alla collaborazione di quattro realtà associative del territorio: Associazione Santa ChiaraCESIE – Centro Studi e Iniziative EuropeoLibera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Associazione Ubuntu.

Per saperne di più…


Eurasia Wings: Youth Week of Green Art

Eurasia WingsQuesto mese si concluderà con successo il progetto “Eurasia Wings”, finanziato dal Programma Gioventù in Azione dell’Unione Europea, che ha coinvolto giovani europei ed asiatici ed imprese, interessati alle tematiche del consumo e dello sviluppo sostenibile.
Dopo una prima ricerca sulle buone pratiche di consumo sostenibile nelle imprese locali e regionali, giovani artisti e non – sono stati invitati a partecipare alconcorso Eurasia Wings, quindi a produrre delle opere d’arte basandosi sull’Arte 3 R (Reduce, Recycle, Reuse) ovvero “riduzione, riciclo e riutilizzo” di tutti i materiali di riciclo possibili.

Per saperne di più…


Evento di informazione sul programma “Europa per i cittadini”

SOLE - Europa per i cittadiniIl CESIE, nell’ambito del progetto “SOLE – Social Networks for Local Empowerment” (finanziato dal programma Europa per i Cittadini, azione 1.2.2), invita i rappresentanti dei Comuni e degli enti non profit siciliani alla sessione “Enti locali ed accesso a fondi europei diretti. Risorsa o problema?”, organizzata con il Comune di Cefalù e l’AnciSicilia in occasione della giornata di formazione “Finanza degli enti locali e nuova fiscalità dei comuni” il 4 dicembre 2012.

Per saperne di più…


MULTIACTION – Agire contro l’esclusione e la povertà nei giovani

MULTIACTIONAll’inizio del mese di Dicembre 2012, 39 lavoratori giovanili e sociali, e formatori di 15 paesi diversi parteciperanno a un corso di formazione sull’esclusione sociale e la povertà dei giovani.
“MULTIACTION – Multiple actions against exclusion”(Gioventù in Azione 4.3 – Formazione e creazione di reti), è la seconda parte di un progetto “multi misura” composto da 2 corsi di formazione sulla discriminazione multipla e sull’esclusione sociale. È stato pianificato come attività di follow up del 2010, Anno Europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale.

Per saperne di più…


IDEAS Workshop

ideas_webIl 13 Novembre a Bruxelles presso gli uffici della sede della Regione Siciliana si è tenutoIDEAS Workshop che è un’incontro annuale con i partner “vecchi e nuovi” organizzato dal CESIE. L’appuntamento che ha come obiettivo lo sviluppo di nuove idee progettuali è stato un grande successo e si è rilevato molto produttivo per lo sviluppo di partnership future.

Per saperne di più…


(e)VET2EDU – Supporting Vocational Teachers And Trainers In E-Learning

(e)VET2EDUSi è tenuto a Cracovia, in Polonia, il 18 e 19 Ottobre 2012, il primo incontro tra i partner del progetto di durata biennale Supporting Vocational Teachers And Trainers In E-Learning,rientrante nel Programma Lifelong Learning, Azione Leonardo Da Vinci – Trasferimento di Innovazione. Obiettivo del progetto è quello di adattare un corso di apprendimento online per educatori ad insegnanti e formatori di scuole professionali, tenendo conto dei bisogni e delle richieste nei paesi partner, nonché di supportare i formatori e gli insegnanti del settore della Formazione e dell’Educazione Professionale nella implementazione di metodi dinamici, aperti ed innovativi, procedendo con l’adattamento ed il trasferimento di corsi testati di apprendimento online per scuole professionali e per il settore della formazione. Il progetto prevede il trasferimento di tale corso dalla Polonia ai sette Paesi partner coinvolti, ovvero: Croazia (partecipante con due diverse associazioni), Repubblica Ceca, Lituania, Slovenia, Spagna, Italia e Norvegia.

Per saperne di più…


Communicating Ecological Responsibility in a Multicultural Environment

Don't stop make it slowSei interessato a condividere la tua conoscenza in materia di cambiamenti climatici?
Vuoi essere group leader o partecipante in corsi di formazione a livello internazionale?
Vuoi acquisire competenze nel linguaggio delle new technology e media?
Il CESIE recluta 3 ragazzi ed un trainer interessati a partecipare al progetto “Communicating Ecological Responsibility in a Multicultural Environment”, sul cambiamento climatico e la comunicazione mediatica, all’interno del programmaYouth in Action. I Paesi coinvolti nel progetto sono: Bulgaria, Italia, Polonia, Kenya, Tanzania e Nepal.

Per saperne di più…


Lavoratori in Azione!

Workers in ActionAll’interno dell’Info Day sulle varie opportunità di mobilità professionalizzante offerte dal CESIE svoltosi lo scorso 14 Novembre si è tenuto uno spazio di confronto sui bisogni di apprendimento e di qualifiche da acquisire perché richieste dal mercato del lavoro dell’UE oggi.
Sono stati presentatii risultati di ricerca del progetto – ‘WBLQUAL, An Approach to Qualifications through Negotiated Work Based Learning for the EU’ – inserendoli nel quadro del progetto Leonardo Mobilità “Learning By Doing” che mira a promuovere l’acquisizione di competenze personali e professionali da parte di giovani siciliani, al fine di facilitare il loro inserimento nel mercato del lavoro sia comunitario che locale.

Per saperne di più…


Newsletter CESIE – Mobility Opportunities

Monkey business – Recupero animali esotici

Monkey BusinessTi piacerebbe lavorare in un centro specializzato nel recupero di animali esotici? La Fondazione AAP sta cercando un volontario all’interno del programma SVE per coinvolgerlo nelle attività del progetto “Monkey business” in Almere (Olanda) per un anno, da Gennaio 2013 a Dicembre 2013. Gli animali che vengono accolti dalla Fondazione AAP spesso provengono da tratte illegali, laboratori di ricerca, circhi, zoo illegali o direttamente da privati.

Per saperne di più…


ProLang – Kick-off meeting a Lubiana

ProLangIl kick-off meeting delprogetto “ProLang (Promozione di lingue europee meno impiegate per giovani in movimento)” ha avuto luogo a Lubiana (Slovenia) il 7 e 8 Novembre 2012. L’obiettivo di questo nuovo progetto in cui il CESIE partecipa è quello di individuare buone pratiche per la promozione delle lingue meno parlate tra i giovani in Europa e creare a posteriori uno strumento online che venga utilizzato da studenti e fornitori di corsi di lingua. Questo strumento sarà concepito come innovativo, destinato ad attrarre esaminandi ed essere divertente, dando anche una diagnosi sulle competenze linguistiche dell’utente.

Per saperne di più…