SOFIE: Supportare l’interazione sociale di migranti, richiedenti asilo e rifugiati

2 maggio 2018 | Notizie

Come sostenere efficacemente il processo d’inclusione dei migranti, dei richiedenti asilo e dei rifugiati?

Quali strumenti possono essere utili per promuovere l’integrazione professionale, sociale e culturale delle loro famiglie?

Il 4 e 5 aprile, nella città di Uppsala (Svezia) ha avuto luogo il secondo meeting internazionale del progetto SOFIE.

Durante l’incontro, il consorzio ha affrontato alcuni temi importanti come gestione, monitoraggio e diffusione del progetto.

Inoltre, i partner hanno analizzato i risultati della ricerca riguardo i bisogni delle famiglie migranti. Questa ricerca mira a identificare e comprendere i bisogni e le sfide che migranti, rifugiati e richiedenti asilo appena arrivati nei paesi europei devono affrontare, i bisogni di formazione dei volontari che lavorano con loro e le buone pratiche nei processi di inclusione sociale.

Inoltre, durante il meeting, abbiamo discusso in dettaglio i risultati futuri del progetto che comprendono:

  • corso di formazione per madri e bambini: si concentrerà sulla promozione delle competenze linguistiche e l’integrazione delle famiglie di rifugiati;
  • strumento online e piattaforma SOFIE: informerà i nuovi richiedenti asilo, i migranti e i rifugiati appena arrivati ​​su come trovare il sostegno più vicino relativo a diversi settori come istituti scolastici, centri per l’infanzia e uffici di supporto legale;
  • corso per la formazione degli educatori: consentirà agli educatori di migliorare l’apprendimento tecnico e didattico per supportare meglio richiedenti asilo appena arrivati, i migranti e i rifugiati;
  • guida per le buone pratiche per buddying/mentoring da parte di volontari: fornirà raccomandazioni per organizzazioni ed educatori su come preparare i volontari che lavorano con i richiedenti asilo, migranti e rifugiati.

Sul progetto

SOFIE – Support for empowerment and integration of refugee families è un progetto europeo finanziato da Erasmus+ Azione chiave 2, Partenariati Strategici – Istruzione Adulti che mira a contribuire all’inclusione sociale dei migranti, rifugiati e richiedenti asilo appena arrivati, da un lato attraverso formazioni rivolte a donne e bambini, dall’altro con corsi destinati a educatori e volontari per prepararli alle esigenze delle famiglie.

Partner

Il consorzio è composto da diverse importanti organizzazioni:

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto.

Visita il sito support-refugees.eu.

Contatta Giovanni Barbieri, giovanni.barbieri@cesie.org.