Il progetto “LISTEN – Learning intercultural storytelling ”, ha pubblicato un sondaggio online a livello europeo sullo storytelling come metodo educativo nel lavoro con migranti e rifugiati. Il sondaggio è diretto a educatori, facilitatori e consulenti che lavorano nel campo dell’educazione formale e non formale, in associazioni culturali e di volontariato e nel settore non profit.

Il sondaggio è stato lanciato in tutti i 6 paesi partner: Germania, Austria, Grecia, Regno Unito, Svezia ed Italia. Le tue risposte ci aiuteranno a conoscere le esigenze degli educatori e degli insegnanti che sono alla base del nostro progetto

Cosa s’intende per storytelling?

“Lo storytelling è l’arte di raccontare storie, catturando l’attenzione dell’ascoltatore allo scopo di condividere le proprie esperienze. Per poter conoscere e comprendere tutti gli esseri umani elaborano e creano delle storie nella loro mente, indipendentemente dalla loro età, pertanto il processo di costruzione del racconto pervade ogni aspetto dell’apprendimento.” (M. Hamilton and M. Weiss, 2005)

L’utilizzo dello storytelling a fini educativi amplia i nostri orizzonti e ci aiuta ad andare al di là della situazione nella quale si trova il narratore della storia. Lo storytelling comprende una vasta gamma di attività che sono connesse a esso o ne costituiscono le fasi preliminari. Ad esempio ritroviamo lo sviluppo e la costruzione di storie nei giochi, quando cerchiamo di migliorare le nostre competenze linguistiche e comunicative per divenire capaci di raccontare. Usiamo le storie anche come metafore e stimoli per la riflessione, per la condivisione di esperienze autobiografiche, ecc.

Il CESIE sarà responsabile di lanciare il sondaggio in Italia: verranno coinvolti il campo dell’educazione formale e non formale, associazioni culturali e di volontariato e il settore non profit che operano sia a livello locale che a livello internazionale.

I risultati saranno raccolti in un report che conterrà sia le conclusioni tratte dalle interviste condotte con le organizzazioni sia una ricerca documentale, e verranno utilizzati per supportare lo sviluppo delle competenze e la creazione di una sistema di convalida LISTEN. La compilazione del questionario richiede all’incirca 10 minuti. Ti ringraziamo per la collaborazione!

LISTEN è un progetto della durata di due anni cofinanziato dal programma Erasmus+, azione chiave 2 – Partenariato strategico nel settore Adulti. Raccontare storie è un’occasione per attrarre e motivare le persone a imparare a comunicare, ad entrare in contatto con gli altri e a esprimere la propria interiorità, favorendo l’integrazione dei rifugiati all’interno delle comunità locali.

La partnership è formata da 7 partner provenienti da 6 diversi paesi

Per maggiori informazioni sul progetto, visitate il sito www.listen.bupnet.eu oppure contattate Caroline Dickinson.