Si inaugura la Foresteria di Casa S. Chiara! venerdì 26 ottobre, dalle 17, una festa dell’ospitalità

23 ottobre 2018 | Migrazione

A quasi due anni dall’avvio del Progetto Ragazzi Harraga. Percorsi di inclusione sociale per minori migranti non accompagnati nella città di Palermo, venerdì 26 ottobre si inaugura a Ballarò, nel quartiere dell’Albergheria, la Foresteria Casa Santa Chiara: un alloggio per persone e gruppi che vogliono conoscere Palermo attraverso un’esperienza di soggiorno unica e solidale, con 20 posti letto e alcuni spazi a disposizione per l’organizzazione di eventi e convegni, iniziative (www.for)esteriasantachiara.com).

Con un valore aggiunto in più: con i proventi della Foresteria sarà possibile sostenere e garantire nel tempo la soluzione abitativa realizzata col progetto Harraga a Casa Santa Chiara, che ospita ragazzi neomaggiorenni arrivati in Italia come minori migranti soli. Si tratta di una soluzione innovativa di housing sociale, un modello sostenibile per favorire un passaggio graduale e inclusivo ai ragazzi arrivati soli e diventati neomaggiorenni in Italia. Un modello replicabile e complesso che ha potuto essere realizzato, fin dalla sua progettazione, grazie al sostegno di Unicredit Foundation che ha contribuito alla ristrutturazione dei locali e all’avvio della foresteria, e ha fornito l’accompagnamento nella realizzazione del modello di impresa sociale.

Questa iniziativa valorizza quindi la straordinaria ricchezza della comunità solidale del quartiere di Ballarò a Palermo, e offre un’alternativa sostenibile ai bisogni dei giovani ragazzi accompagnandoli verso la piena autonomia in una delle fasi più delicate e difficili del loro percorso. Ricordando sempre che avere cura di questi giovani e valorizzare le loro grandi risorse significa avere cura e valorizzare le risorse della nostra società.

Nel suo insieme, un intervento che lascerà a Palermo un modello di accoglienza e inclusione che si distingue non solo per il fatto di essere di lungo periodo e di alto impatto sociale, ma anche per la peculiarità di richiedere la partecipazione diretta nella gestione della struttura di altri ragazzi neomaggiorenni arrivati in Italia come minori migranti soli, invertendo anche il discorso comune su chi è accolto e chi accoglie.

Venerdì 26 ottobre sarà un momento per festeggiare i risultati raggiunti, mostrare e raccontare gli spazi della foresteria, e fare conoscere alla città di Palermo la bellezza di una comunità solidale e aperta:

Festa di inaugurazione della foresteria  di Casa Santa Chiara

17.00-19.30 Tour Ballarò a cura della cooperativa Terradamare

Punto di partenza Porta Sant’Agata. Visita alla Chiesa del Carmine Maggiore, prosecuzione al mercato di Ballarò, ingresso e visita dell’antica bottega artigianale di caramelle Terranova dove assaggeremo le mitiche caramelle alla Carruba (bottega  storica da più di 100 anni presente nel mercato di Ballarò).

Il tour continuerà con la visita della Torre medievale di San Nicolò dalla cui vetta ammireremo Palermo dall’alto, continueremo la visita passando da Piazza Mediterraneoluogo di aggregazione del quartiere per ultimare al Complesso Monumentale di Santa Chiara dove visiteremo la chiesa e le mura puniche presenti nell’ ex teatro salesiano. “

è necessaria la prenotazione tramite l’invio di  una email a foresteriasantachiara@gmail.com.

Dalle 19: 00, a Casa S. Chiara, Piazza S. Chiara 11, Mostra fotografica, proiezioni e banchetti

Piccola mostra fotografica sui lavori di ristrutturazione degli ambienti della casa e della foresteria, sui laboratori Harraga e le attività che si svolgono a Santa Chiara.

“Angolo bellezza” a cura delle donne del laboratorio Filo di Torcere che esporranno le loro creazioni. “Un percorso di valorizzazione della soggettività femminile, di consapevolezza dei talenti, di promozione dell’autonomia personale, di costruzione di sani legami relazionali, di scoperta della gioia di esprimere la propria singolarità e sensibilità nella realizzazione di prodotti artigianali”

Banchetto a cura di Artemigrante Palermo Artemigrante è un gruppo che organizza serate settimanali aperte a tutti e tutte con l’intento di creare inclusione attraverso l’arte: un’esperienza d’incontro e di conoscenza che da spazio alla libera condivisione artistica.”

Proiezioni  video:

  • Presentazione progetto Ragazzi Harraga: intervista a Don Enzo Volpe, direttore Casa Santa Chiara;
  • Presentazione progetto Ragazzi Harraga: intervista a Alessandra Sciurba, coordinatrice progetto;
  • Palermo Interculturale “Questo video nasce dall’idea di alcuni partecipanti del laboratorio interculturale del progetto Ragazzi Harraga, nato a Palermo nel 2017. E’ il nostro modo di raccontare una città dalle molte storie, con l’intento di dimostrare come sia possibile vivere insieme e di come uno stesso posto possa essere sempre diverso.”
  • Artemigrante
  • Filo da torcere

3) Inaugurazione

19.45 –  Taglio del nastro, discorso inaugurale a cura di Ciai e Associazione Santa Chiara, con la partecipazione di Unicredit Foundation,

20.10 –  Visita della foresteria e presentazione dello staff

4) Concerto

20.30-21.30 concerto di DoudoU

Doudou Diouf, musicista e ballerino senegalese, ormai conosciuto a Palermo come colui che rappresenta l’Africa nella nostra realtà. Lo spettacolo di musica del suo gruppo, DOUDOU Group, è un racconto bellissimo che Doudou fa attraverso le melodie, da lui composte, della cultura Africana, passando dal Senegal al Mali, alla Guinea alla Costa D’Avorio. Con la sua chitarra Canta in Wolof e in francese, parla di vita e di tradizioni, attraverso anche la collaborazione dei musicisti che lo accompagnano con il basso, i tamburi africani, le congas e il coro. Doudou Diouf: (Direzione, chitarra, voce, balafon, flauto, djembe) Latina Caterina Sacco: (Congas, Coro) Desire (Percussioni africane) Federico Capraro: (Basso) Germana Salone: (Corista)”

Nel corso del concerto si offrirà un rinfresco a cura di Moltivolti.

Fonte: CIAI – non6solo.it

Partner

La rete di partenariato, che porta avanti tutte le attività del progetto, è costituita da:

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto.

Visita il sito non6solo.it.

Contatta Alessandra Sciurba, alessandra.sciurba@ciai.it | tel. 0917846554.