Visualizza questa email sul tuo browser

[currentdaynumber]/[currentmonthnumber]/[currentyear]

Esperienze

Esperienze

La MOBILITÀ come strumento educativo di inclusione sociale e come stimolo alla partecipazione civica.

Il Dipartimento Mobilità del CESIE si occupa di promuovere le esperienze di apprendimento attraverso la mobilità, rivolgendosi a persone di ogni età e provenienza. Queste esperienze hanno carattere trasversale, e si prefiggono di superare confini e divisioni per fare sì che la mobilità si trasformi in una reale esperienza di vita, da valorizzare e condividere con gli altri.

Scopri di più sulle nostre opportunità di mobilità e di apprendimento, lasciati ispirare e motivare ​​dalle storie e dalle testimonianze di altri, e vivi anche tu un’esperienza di mobilità con il CESIE!

 
Inizia CoCoRa: prevenire la radicalizzazione dei giovani

Inizia CoCoRa: prevenire la radicalizzazione dei giovani

Le azioni terroristiche recenti sono tragica evidenza del bisogno per lo sviluppo di strategie, approcci e metodi nuovi per prevenire e rispondere alla radicalizzazione e l’estremismo violento/militante. Il progetto CoCoRa (sigla inglese per: Comunità che contrastano la radicalizzazione), mira a sviluppare un nuovo approccio inclusivo, dal basso verso l’alto, per prevenire l’estremismo violento. I cinque partner di CoCoRa hanno lanciato il progetto, che è co-finanziato dal programma Erasmus+ della Commissione Europea, il 10 e 11 dicembre a Helsingør, Danimarca. Le organizzazioni partner provengono dalla Danimarca, la Germania, l’Austria, la Francia e l’Italia.

Il team di Second Chance Education.eu si incontra a Heerlen

Il team di Second Chance Education.eu si incontra a Heerlen

Il 14 e il 15 gennaio, il team di SecondChanceEducation.eu si è riunito a Heerlen, in Olanda, ospitato dal partner Betawerk. SecondChanceEducation.eu (SCE) è una piattaforma digitale sviluppata all’interno del progetto Disco – DIgital Second Chance Opportunities, finanziato dal programma Erasmus+, Azione Chiave 2 – partenariati strategici nel campo dell’educazione degli adulti. La piattaforma è stata progettata soprattutto per gli insegnanti e formatori delle scuole della seconda opportunità. Si tratta di una piattaforma europea di apprendimento per gli insegnanti, che fornisce loro una varietà di strumenti e attiva una rete di operatori educativi che lavorano in quest’ambito.

Inclusione, Diversità e Uguaglianza nel lavoro con i giovani

Inclusione, diversità e uguaglianza nel lavoro con i giovani

“Risorse per l’Inclusione, la Diversità e l’Uguaglianza” per operatori giovanili ed enti di formazioni saranno raccolte e sviluppate durante il progetto RIDE che è stato avviato recentemente. Infatti, le cinque organizzazioni partner europee svilupperanno una serie di strumenti (ossia un ”toolbox”) complessiva che conterrà una serie di risorse e strumenti pratici nuovi e innovativi per chi lavora con i giovani, per università e altri enti di formazione.

MOBILE: Imprenditori ed insegnanti si confrontano in Svezia

MOBILE: Imprenditori ed insegnanti si confrontano in Svezia

Il primo dicembre nella sala conferenze del Konsert och Kongress di Linkoping, una città della Svezia, si è svolto un evento di promozione del progetto MOBILE – MOBility In Learning in Europe (Grundtvig Multilaterale nell’ambito del programma per l’apprendimento permanente). L’invito è stato esteso ai potenziali utilizzatori dei corsi sviluppati e messi ha disposizione grazie al suddetto progetto. Le persone che hanno partecipato, sia imprenditori che insegnanti, hanno mostrato estremo interesse a conoscere le potenzialità e la qualità dei corsi e degli strumenti formativi raggiungibili dal sito online, sicuri che questi possano migliorare la qualità e promuovere l’accesso alle opportunità di tirocini internazionali per giovani e soggetti svantaggiati supportando gli insegnanti, i tutor e le imprese ospitanti.

GREENE: corso di formazione in Portogallo sull’imprenditorialità verde

GREENE: corso di formazione in Portogallo sull’imprenditorialità verde

Sei interessato a tematiche che riguardano lo sviluppo sostenibile e l’imprenditorialità nel campo della green economy? Ti piace lavorare con i giovani? Ti piacerebbe prendere parte ad un’esperienza di mobilità internazionale con ragazzi provenienti da Italia, Portogallo, Slovenia, Nepal, Tanzania e Argentina?

Il CESIE ha un’opportunità per te!

Allarmante aumento dei casi di bullismo in Europa

L’allarmante aumento del bullismo richiede una strategia europea comune

La 2° Conferenza Internazionale della Rete Europea contro il Bullismo (EAN – European Antibullying Network) si è svolta presso la sede del Parlamento europeo a Bruxelles, sotto l’egida dell’europarlamentare greco Miltiadis Kyrkos (gruppo S&D). Hanno partecipato altri membri del Parlamento europeo e rappresentanti di organizzazioni internazionali, europee e nazionali che si occupano dei diritti dei minori.

SENSE: il public report è online

SENSE: il public report è online

Dal 6 al 14 giugno 2014 si è tenuto a Palermo il corso di formazione “SENSE – Social ENtrepreneurship & Social media for youth Employability”. Il progetto ha riunito 32 operatori giovanili di differente età provenienti da 21 paesi dell’Unione Europea e dell’area Sud Mediterranea: Italia, Algeria, Bulgaria, Egitto, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Giordania, Israelw, Libano, Lituania, Macedonia, Marocco, Paesi Bassi, Palestina, Portogallo, Spagna, Tunisia, Turchia, Romania.

MOBILE: scopri i nostri corsi on-line sviluppati per gestire la mobilità!

MOBILE: scopri i nostri corsi on-line sviluppati per gestire la mobilità!

Fra il trenta novembre e il primo dicembre nella città svedese di Linkoping, si è svolto l’incontro finale per il CESIE e i partner che costituiscono il consorzio (http://www.mobilityinlearning.eu/#!about/c1pjz) del progetto denominato MOBILE – MOBility In Learning in Europe (Grundtvig Multilaterale nell’ambito del programma per l’apprendimento permanente). L’incontro ha dato l’opportunità ai partner di definire gli ultimi dettagli per chiudere il progetto. Durante l’incontro i partner hanno potuto constatare con grande soddisfazione di avere raggiunto lo scopo di migliorare la qualità e promuovere l’accesso alle opportunità dei tirocini internazionali per giovani e soggetti svantaggiati, grazie alla creazione della piattaforma online che permette l’uso di strumenti formativi destinati ai diversi soggetti coinvolti in esperienze di mobilità internazionale (tirocinanti, insegnanti e tutor d’imprese ospitanti).

MORE: nuova opportunità per un’esperienza di volontariato europeo

MORE: nuova opportunità per un’esperienza di volontariato europeo

Vuoi fare un’esperienza di volontariato all’estero? Vuoi vivere esperienze nuove in ambito internazionale? Vuoi scoprire culture diverse?

Il progetto SVE “More: Many Opportunities Real Equality”, coordinato dal CESIE, offre un’altra opportunità per 1 ragazzo/a italiano/a (dai 18 ai 30 anni) ad Ankara presso l’organizzazione turca S&G – system and generation, da marzo ad aprile 2016.


Sei pronto per lo SVE in Bosnia? Carpe Diem!

Sei pronto per lo SVE in Bosnia? Carpe Diem!

Il CESIE sta cercando un giovane italiano (18-30 anni compiuti) per un progetto di Servizio Volontario Europeo (SVE) in Bosnia.

Quando? 6 mesi, da inizio Marzo a fine Agosto 2016.

Organizzazione ospitante ed attività: Il volontario sarà ospitato presso il centro giovanile Carpe Diem, a Doboj. L’organizzazione lavora con i giovani con lo scopo principale di migliorare le loro condizioni e di favorire il loro ruolo attivo nella società.

SVE in Grecia: in campo per la disabilità

SVE in Grecia: in campo per la disabilità

Il CESIE cerca 1 giovane italiano (18-30 anni) per un progetto SVE ad Atene (Grecia).

Quando? 6 mesi, da Marzo 2016 a Agosto 2016.

Quali attività? Il volontario/a supporterà il lavoro quotidiano con disabili presso EDRA, cooperativa sociale che opera dal 2001 nel campo della salute mentale

Empowering Youth Climate Ambassadors: Corso di Formazione sui cambiamenti climatici

Empowering Youth Climate Ambassadors: Corso di Formazione sui cambiamenti climatici

“Empowering Youth Climate Ambassadors” è un corso di formazione che avrà luogo in Danimarca per 16° operatori giovanili, tra 18-30 anni che offrirà la possibilità di contribuire al tema del cambiamento climatico, dal 2 al 5 marzo. Saranno presenti due trainer professionisti.

L’obiettivo del programma è di spingere i giovani a riflettere sui cambiamenti climatici e ispirare loro a creare cambiamenti positivi nell’ambiente in cui vivono.

IL CESIE sta cercando 3 partecipanti.

SVE in Bulgaria su tolleranza e cittadinanza europea

SVE in Bulgaria su tolleranza e cittadinanza europea

Il CESIE cerca 1 volontario per un progetto SVE rivolto a giovani italiani (dai 18 ai 30 anni compiuti).

Quando? 12 mesi, da metà febbraio 2016.

Dove e quali attività? L’organizzazione ospitante è The Infinite Opportunities Association con sede a Sofia, in Bulgaria.

SVE MORE: sei giovani volontari per sei paesi europei

Europe 50+: non è mai troppo tardi per l’informatica!

Hai già compiuto 50 anni e vuoi imparare a usare bene un pc, ma pensi di non esserne in grado? Basta poco per imparare a usare un computer senza difficoltà!

Il corso di informatica organizzato nell’ambito del progetto Europe 50 + è una grande opportunità per sperimentare metodi efficaci per l’apprendimento delle nuove tecnologie e delle sue applicazioni. Il corso è gratuito e si svolgerà in 8 incontri per una durata di 20 ore, due volte a settimana per un mese.

WELFARE: il Public Report è online!

WELFARE: il Public Report è online!

Dal 7 al 15 novembre 2015, 39 partecipanti (operatori giovanili, responsabili di progetto, consulenti giovanili e altri professionisti del settore) da 15 paesi (Italia, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Grecia, Lettonia, Lituania, Macedonia, Norvegia, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna, Turchia, Regno Unito) sono  stati coinvolti nelle attività del Training Course “Welfare – Flexicurity and Workability for employment”, che si è tenuto nella suggestiva cornice del Convento di Baida, a Palermo.

 

CESIE
Via Roma, 94 - 90133, Palermo, Italy
Tel: +39 091 61 64 224 / Fax: +39 091 62 30 849
www.cesie.org

Questa email è stata inviata automaticamente a [Email] poiché hai sottoscritto la newsletter CESIE
con questo indirizzo.
Se non vuoi ricevere altre comunicazioni, disiscriviti.