È possibile motivare gli studenti e trasformare le pratiche scolastiche attraverso l’interazione, la creatività e l’apprendimento reciproco tra gli insegnanti e gli studenti?

Il 17 ottobre alle ore 12.00 presso l’Istituto Superiore Duca Abruzzi-Libero Grassi di Palermo si terrà il workshop dimostrativo del progetto CARMA. Studenti, insegnanti e genitori si incontreranno e insieme proveranno dei metodi di apprendimento non-formali testati nel corso del progetto e ne verificheranno la validità.

 

WORKSHOP DIMOSTRATIVO CARMA

Come motivare gli studenti e trasformare le pratiche scolastiche con l’apprendimento non formale

17 ottobre 2017 / ORE 12:00

Istituto Superiore “Duca Abruzzi – Libero Grassi”, Via Emerico Fazio, 1, 90143 – Palermo

 

All’evento possono partecipare tutti gli interessati a pratiche di insegnamento e apprendimento innovative e collaborative nelle scuole formali.

Il progetto CARMA nasce a partire dal gennaio 2016, con il coinvolgimento di insegnanti e alunni di Austria, Belgio, Francia, Italia, Portogallo, Spagna e Turchia. I partner del progetto hanno lavorato insieme con l’intenzione di contribuire a ridurre i livelli di abbandono scolastico attraverso la promozione dell’uso di approcci non-formali per l’istruzione e dell’Approccio Maieutico Reciproco.

CARMA  – RMA and other non-formal learning methods for Student Motivation è cofinanziato da Erasmus+ KA3: Sostegno alle riforme politiche, alle iniziative e ai progetti di cooperazione con un impatto di lunga durata, il quale mira alla promozione di un “apprendimento e insegnamento innovativo e collaborativo” nel quadro dell’istruzione scolastica.

Il partenariato del progetto unisce 7 organizzazioni che operano nel settore dell’istruzione e della formazione:

Per maggiori informazioni sul progetto CARMA, visita il sito carma-project.eu.

Per partecipare all’evento, invia un’email alla co-ordinatrice del progetto Rosina Ndukwe, rosina.ndukwe@cesie.org.