Gli scambi giovanili consentono di viaggiare e conoscere realtà diverse, fare pratica con le lingue e avere un buon assaggio dell’ospitalità di altri paesi. Inoltre è possibile conoscere persone della propria fascia d’età e stringere amicizie con ragazzi provenienti da diversi paesi europei.

Il progetto SAMOOSKRBEN offre un’ottima occasione per vivere un’esperienza di scambio giovanile in Slovenia, dal 12 al 20 Agosto 2017. In una settimana intensa e interessante sarà possibile apprendere diverse modalità di lavoro nel sociale con la comunità Rom e i rifugiati, insieme a partecipanti provenienti da Slovenia, Norvegia, Lituania, Portogallo, Turchia e Italia.

L’esperienza si concentrerà sul tema dell’autosufficienza, su come promuoverla e sostenerla attraverso moderne tecniche di riciclo e di utilizzo alternativo degli spazi urbani.

Tra le altre cose, i partecipanti saranno introdotti al mondo dell’ECO Farming e dei giardini verticali, ai quali potranno approcciarsi insieme con giovani locali provenienti da comunità svantaggiate.

L’intero scambio vuole essere un’occasione di socializzazione, per cui sono in programma eventi serali e sportivi insieme con i giovani del quartiere. L’unico requisito previsto per la partecipazione al progetto SAMOOSKRBEN è la maggiore età.

I costi di vitto e alloggio sono coperti al 100%, i costi di viaggio prevedono un rimborso fino a 275 euro. È prevista una quota di partecipazione di 60 euro.

Per candidarti, invia una lettera motivazionale in inglese a scambiculturali@cesie.org entro il 20 Luglio.