Sei un giovane sensibile al tema dell’inclusione sociale dei migranti?

Vuoi vivere una meravigliosa esperienza di sei mesi ad Atene?

Vuoi partecipare alla creazione di un osservatorio online sulla migrazione?

Cerchiamo 2 volontari/e italiani/e o residenti in Italia desiderosi di partecipare al progetto SVE OMAS II “Osservatorio per l’inclusione e l’integrazione dei migranti: Atene – Sicilia”.

OMAS II  intende a monitorare le iniziative sociali per l’inclusione e l’integrazione dei migranti ad Atene e in Sicilia per sostenere la promozione delle buone pratiche. I volontari lavoreranno alla creazione di un osservatorio online che fornirà delle informazioni in inglese, greco e italiano.

I partecipanti saranno ospitati ad Atene dall’associazione Inter Alia per un periodo di 6 mesi.

Le attività avranno inizio il 15 gennaio fino al 15 luglio 2018.

A proposito di OMAS II

OMAS mira a:

  • Incrementare la consapevolezza riguardo i progetti in corso, facilitare lo scambio di buone pratiche e lo smascheramento di quelle cattive per quanto riguarda l’inclusione e l’integrazione, accrescendo i legami  tra i migranti, le comunità ospitanti e le istituzioni locali;
  • Comunicare dal basso verso l’alto gli sforzi che si stanno compiendo ad Atene come esempio per gli altri paesi europei e la loro importanza per il benessere dell’UE;
  • Promuovere un dibattito tra le organizzazioni civiche, associazioni di emigranti, ricercatori e i portatori d’interessi dei territori di Atene & Italia;
  • Suggerire le linee d’azione che riguarderanno i politici nazionali dell’Unione Europea e le organizzazioni civiche ad Atene e in Italia.

Cosa imparerai come volontario

Svolgendo volontariato in un paese straniero e in un’organizzazione internazionale, i volontari acquisiranno e incrementeranno delle competenze che completeranno il loro profilo personale, sociale e professionale. I risultati dell’apprendimento includono:

  • una migliore capacità di comunicazione in lingua straniera,
  • un maggiore spirito d’iniziativa e d’imprenditorialità,
  • la consapevolezza culturale e una migliore espressione,
  • migliori competenze sociali e civiche.

Tali obiettivi, come pianificato, saranno raggiunti attraverso attività non formali di apprendimento e in modo informale durante il loro tempo libero.

Requisiti del volontario

Il candidato ideale:

  • ha una forte motivazione a immergersi nella vita e nella cultura di un paese europeo per 6 mesi;
  • dimostra interesse e consapevolezza dei temi del progetto, scopi e obiettivi dell’organizzazione ricevente;
  • è aperto e interessato alle altre culture;
  • vuole lavorare in un contesto interculturale – questa è considerata una caratteristica chiave.

L’organizzazione ospitante

Inter Alia è un’organizzazione privata, non a scopo di lucro, con base ad Atene. Le sue attività sono condotte attraverso due dipartimenti tra di loro connessi: un’organizzazione giovanile e un gruppo di esperti. Entrambi i dipartimenti hanno in comune gli obiettivi, sebbene utilizzino strumenti diversi per perseguirli. I fondatori di Inter Alia e i suoi membri sono interessati e lavorano per dare soluzione alle sfide attuali dell’UE dedicando attenzione alla formazione, ai diritti umani, alla cittadinanza e alla democrazia.

Cos’è il Servizio Volontario Europeo

Lo SVE (Servizio Volontario Europeo) è un programma di volontariato internazionale finanziato dall’Unione Europea che permette a tutti i giovani residenti in Europa, di età compresa tra i 17 e i 30 anni, di svolgere un’esperienza di volontariato internazionale presso un’organizzazione o un ente pubblico in Europa, nei Paesi dell’area Euromediterranea e del Caucaso per un periodo che va dalle 2 settimane ai 12 mesi. Per maggiori informazioni puoi visitare il sito http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/opportunities/young-people_it

 

Come partecipare?

Se sei interessato, inviaci una lettera motivazionale e il tuo Curriculum Vitae in inglese entro l’8 dicembre 2017 o contattaci per maggiori informazioni a: sve@cesie.org.