INSART - Report on youth inclusion networks and practical casesQuesto “Rapporto sulle reti d’inserimento giovanile e casi pratici” offre una panoramica delle buone pratiche utilizzate nell’inclusione sociale di giovani migranti e non attraverso l’arte in cinque paesi europei: Belgio, Francia, Germania, Regno Unito e Italia. Le buone pratiche analizzate hanno usato varie forme d’arte per integrare i giovani: teatro, video, danza, arte terapia, musica e arte di strada. Il rapporto è uno strumento molto utile per chiunque volesse promuovere l’inclusione sociale dei giovani attraverso l’arte.

Target: Association artistiche, centri per l’impiego, associazioni di inclusione di migranti e giovanni, formatori, giovani.