Opportunità di finanziamento 2014-2020

Ultimo aggiornamento: 05/05/2017

Il CESIE intende informare i suoi partner e beneficiari sulle opportunità di finanziamento e cooperazione offerte dalla Commissione Europea nel quadro dei Programmi Operativi per il periodo 2014-2020.

Aggiorniamo costantemente questa sezione con le ultime novità dalla Commissione Europea dei programmi nei settori di istruzione, gioventù, sport, ricerca e cittadinanza:

ERASMUS+

14.7 miliardi di Euro per il settore dell’istruzione, formazione, gioventù e sport

Il programma Erasmus+ riunisce in un unico Programma i programmi LLP, Erasmus Mundus, Tempus e Gioventù in azione e le azioni nel settore dello Sport gestite dalla Commissione Europea. Il 63% totale del budget è dedicato alla Mobilità individuale nel settore dell’istruzione, il 28% alla Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi e il 4.2% al Sostegno alla riforma delle politiche.

Scadenze

HORIZON 2020

Circa €80 miliardi stanziati per Ricerca e Innovazione per il periodo 2014-2020.

Horizon 2020 è il più grande programma Europeo per la Ricerca e l’Innovazione, che implementa l’iniziativa prioritaria della strategia Europa 2020 volta a garantire la competitività globale dell’Europa.
I tre pilastri del Programma: affrontare sfide sociali, scienza eccellente e leadership industriale.

Il Programma Horizon 2020

Bandi di gara

La Commissione Europea e altri donatori di fondi della cooperazione internazionale pubblicano regolarmente bandi di gara per l’erogazione di servizi in vari settori. I principali settori di attività del CESIE sono:

  • Democrazia e Diritti Umani
  • Sviluppo Sociale
  • Coesione Sociale
  • Occupazione
Ulteriori informazioni

EUROPE FOR CITIZENS

186 milioni di Euro per migliorare la capacità delle organizzazioni di coinvolgere i cittadini nella vita democratica dell’Unione

Il programma offre nuove opportunità ai cittadini e alle organizzazioni per rafforzare il dialogo sul futuro dell’UE.

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

 

 

CREATIVE EUROPE

1.46 miliardi di Euro per favorire la cooperazione transfrontaliera nei settori culturale e creativo in Europa e oltre

Creative Europe è un programma unico che riunisce i programmi su Media e Cultura (2007-2013). Il programma supporta diverse azioni, da festival cinematografici a piattaforme di operatori culturali.

Scadenze

Programma Diritti, uguaglianza e cittadinanza 2014-2020 (REC programme)

439 milioni di Euro per promuovere lo sviluppo di un’area all’interno della quale vengano promossi e salvaguardati i diritti e l’uguaglianza fra gli individui.

Gli obiettivi specifici del programma sono: la promozione della non- discriminazione, dei diritti dei diversamente abili, della parità fra uomo e donna e del gender mainstreaming, dei diritti che derivano dalla cittadinanza europea; la lotta contro il razzismo, la xenofobia, l’omofobia e altre forme di intolleranza; la prevenzione della violenza su bambini, giovani, donne e altri gruppi a rischio; la garanzia del più alto livello possibile di protezione dei dati; il rispetto dei diritti del consumatore.

Le azioni finanziate sono: attività formative, apprendimento reciproco, attività di cooperazione, scambio di buone pratiche, peer reviews, sviluppo di strumenti informatici, attività di sensibilizzazione, divulgazione, conferenze, sostegno ad attori fondamentali, attività analitiche.

Programma Giustizia 2014-2020

378 milioni di Euro per promuovere lo sviluppo di un’area europea di giustizia basata sul riconoscimento e la fiducia reciproca.

Il programma promuove: la cooperazione giudiziaria in materia civile e penale, la formazione giuridica volta a promuovere una cultura legale comune, un accesso più semplice alla giustizia in Europa, iniziative nel settore della politica antidroga.

Le azioni finanziate sono: attività formative, apprendimento reciproco, attività di cooperazione, scambio di buone pratiche, peer reviews, sviluppo di strumenti informatici, attività di sensibilizzazione, divulgazione, conferenze, sostegno ad attori fondamentali, attività analitiche.

Migrazione e Affari Interni

6,9 miliardi di euro per garantire un supporto adeguato alla costruzione di un’Europa più aperta e sicura

Uno degli obiettivi fondamentali dell’Unione Europea è di creare un’area in cui vi sia libertà di circolazione e vengano garantiti diritti e sicurezza ai cittadini dell’UE e dei paesi extra UE. Con un budget complessivo di 6,9 miliardi di euro, il Fondo asilo, migrazione e integrazione (AMIF) e il Fondo per la sicurezza interna (ISF) finanzieranno azioni a sostegno delle politiche degli Affari Interni dell’UE nel periodo 2014-2020 che possano contribuire a costruire un’Europa più aperta e sicura.

Termini per la presentazione delle domande

Comprendere gli obiettivi e le priorità è fondamentale per prepararsi ai futuri inviti a presentare proposte – teniamoci pronti!